Milan-Napoli 0-4: Highlights e sintesi 7^ Serie A 2015-2016

Insigne nel gol in Milan-Napoli 0-4
Ecrit par

Gli highlights di Milan-Napoli 0-4. Azzurri in gol con Allan, Insigne (doppietta) e autogol di Ely. Contestazione per i rossoneri. Napoli 12 punti in classifica.

Il Napoli trionfa con il Milan con un poker storico nella 7^ giornata di Serie A 2015-2016 e si candida a essere una pretendente allo scudetto. Gli azzurri sono ora a quota 12, a quattro dall'Inter e a sei dalla Fiorentina, che tra due settimane sarà ospite dei partenopei per una sfida fondamentale. Sarri così espugna San Siro alla sua seconda partita in carriera nello stadio milanese e lo fa con una vittoria meritata per un calcio che al momento è il migliore della Serie A. La vittoria è storica perché il Napoli non vinceva con uno scarto così importante a San Siro dal '56-'57: finì 5-3 per gli azzurri all'epoca. Il Milan invece rimane a nove in classifica e dimostra tutta la sua fragilità. La coppia dei centrali di difesa è stata imbarazzante e si è sentita la mancanza di Romagnoli. Sono emersi tutti i difetti di Zapata in fase d'impostazione e il primo gol di Allan è figlio di un errore del colombiano. La manovra rossonera inoltre è troppo lenta e anche la condizione fisica non sembra la migliore in questo momento. Mihajlovic ha due settimane per lavorare e il calendario lo potrà aiutare nel ritrovare risultati e fiducia. CRONACA MILAN-NAPOLI. Mihajlovic sceglie Ely come vice-Romagnoli mentre a centrocampo c'è Bertolacci al fianco di Montolivo e Kucka. In attacco senza Balotelli torna la coppia Bacca-Luiz Adriano. Nel Napoli 4-3-3 solito con Hysaj e Ghoulam sugli esterni di difesa; a centrocampo Jorginho che vince il ballottaggio con Valdifiori e Insigne e Callejon gli esterni d'attacco a supporto del Pipita Higuain. Al primo minuto è Montolivo a scaldare il piede con un gran tiro dai 30 metri fuori di poco. Al 12' Bacca serve Kucka al limite dell'area ma il diagonale del calciatore slovacco è sbilenco ed esce di molto. Al 13' il Napoli trova il vantaggio. Zapata sbaglia a impostare e Insigne avvia il contropiede: palla per l'inserimento di Allan e tiro del brasiliano tra palo e portiere. Eì il terzo gol in questo campionato per Allan. (gli highlights di Palermo-Roma 2-4)

La reazione del Milan c'è ma a livello di gioco i rossoneri fanno molta fatica. Al 19' Higuain fa uno stop da far vedere alle scuole calcio di tutto il mondo e dopo una corsa di 30 metri scaglia un tiro debole e centrale che Diego Lopez para senza problemi. Al 24' Luiz Adriano in equilibrio precario non riesce a coordinarsi per girare in porta un cross di Bertolacci. Il Milan spinge e mette sotto pressione la difesa azzurra, che tuttavia non corre grossi pericoli. L'ultima azione pericolosa è di marca partenopea e porta la firma di Higuain, il cui tiro finisce a lato. Nella ripresa dopo due minuti il Napoli sigla il 2-0. Uno-due micidiale tra Insigne e Higuain, con l'italiano che insacca con un gran tiro a giro. Il Milan non riesce a rendersi pericoloso. Al quarto d'ora ci prova Ely di testa ma Reina è attento. Il Napoli gioca in contropiede dando sempre la sensazione di essere pericoloso. Al 22' Insigne con una punizione magistrale sigla il 3-0. Non bene Diego Lopez nell'occasione, che tocca il pallone ma non riesce ad alzare sopra la traversa. E' il ko che per i rossoneri, che non riescono più a rialzare la testa per accorciare le distanze. Il 4-0 è quindi nell'aria e arriva poco dopo la mezz'ora. Cross basso di Ghoulam ed Ely con una scivolata insacca nella propria porta nel tentativo di anticipare il tap-in di Higuain. Non serve una punizione centrale di Bonaventura perché poco dopo Rizzoli fischia la fine della partita a San Siro mezzo svuotato.

All Goals - AC Milan 0-4 SSC Napoli 04.10.2015 HD por giorgio-palamaru
Crediti: web , ansa