Milan-Empoli 2-1: Highlights e voti Gazzetta Fantacalcio 2015-2016

L'esultanza di Luiz Adriano con l'Empoli
Ecrit par

I voti Gazzetta e gli highlights di Milan-Empoli 2-1, anticipo della 2^ Serie A. Decisivo il gol di Luiz Adriano. Nel primo tempo gol di Bacca e Saponara.

Tre punti fondamentali per la fiducia e la classifica. Il Milan batte 2-1 l'Empoli nell'anticipo della seconda giornata di Serie A, conquistando i primi punti della stagione nel momento della sosta e a due settimane dal derby con l'Inter. I rossoneri non hanno giocato bene e a più riprese sono stati beccati dai fischi del pubblico di San Siro. E' stato decisivo il gol della vittoria di Luiz Adriano su corner. Il primo tempo si è chiuso in parità invece. A Carlos Bacca (assist di Luiz Adriano) ha risposto l'ex Saponara (assist di Maccarone). Il Milan ha avuto grossi problemi per tutta la gara a costruire gioco e anche la condizione fisica non sembra quella migliore. Sul piano dei singoli è stata deludente la prova di Bertolacci, impreciso e poco propenso a inserirsi senza palla. Male la scelta di puntare su Nocerino, mentre l'ingresso di Bonaventura nella ripresa ha dato brio al centrocampo. In difesa buona prova di Zapata, che tolto qualche errore in fase di costruzione ha sostituito al meglio lo squalificato Ely. Sulla fasce hanno fatto un passo indietro sia Antonelli che De Sciglio, motivato dalla presenza di due mastini come Zambelli e Mario Rui sulle corsie. L'Empoli sul piano del gioco ha dominato, con il 18enne Dioussé davvero in grande spolvero. Non da meno Maccarone e Saponara, sempre in palla e autori di ottime giocate. In ombra Pucciarelli. I VOTI GAZZETTA. MILAN: Diego Lopez 5,5 e un gol subito; De Sciglio 5,5, Zapata 5,5, Romagnoli 5,5, Antonelli 5,5; Bertolacci 4,5 (Poli senza voto), De Jong 5, Nocerino 4,5 (Kucka 6); Suso 4,5 (Bonaventura 6,5); Bacca 6,5 e una rete siglata, Luiz Adriano 7, assist e un gol. EMPOLI: Skorupski 5 e due gol subiti; Zambelli 5,5, Tonelli 6 e ammonizione, Barba 5,5 (Costa senza voto), Mario Rui 5,5; Zielinski 6, Diousse 6,5 (Maiello 6), Croce 6,5, Saponara 7 e una rete realizzata; Pucciarelli 5, Maccarone 6,5 più assist e ammonizione (Mchedlidze 5). Ma andiamo alla cronaca di Milan-Empoli. Mihajlovic aveva avvertito che il centrocampo non gli era piaciuto e così Nocerino sostituisce Bonaventura e Suso Honda sulla trequarti. In difesa Zapata sostituisce lo squalificato Ely. Nell'Empoli Zambelli vince il ballottaggio sulla corsia di destra, mentre per Giampaolo Barba è la spalla di Tonelli, rientrato dalla squalifica. In attacco solita coppia Maccarone-Pucciarelli supportati da Saponara. Il match è complicato per il Milan, che soffre dall'inizio il pressing dell'Empoli sui portatori di palla. I toscani giocano in contropiede e sfruttano Saponara tra le linee. Il Milan tuttavia alla prima occasione va in vantaggio. Luiz Adriano riceve palla a centrocampo e con un grande lancia in verticale serve bacca sulla corsa; il colombiano resiste alle spallate, salta Skorupski in uscita e insacca. E' il primo gol in Serie A per Bacca. (qui Bologna-Sassuolo 0-1: Voti Gazzetta e highlights)

Milan-Empoli 2-1: Highlights e voti Gazzetta Fantacalcio 2015-2016
All Goals - AC Milan 2-1 Empoli - 29-08-2015 di Gol-Live

L'Empoli non esita a rispondere e lo fa con il pareggio tre minuti dopo. Maccarone riceve palla spalle al portiere e al limite dell'area, tacco a liberare Saponara che infila Diego Lopez sotto le gambe. E' il gol dell'ex per Saponara, che esulta senza problemi. Il Milan non reagisce e l'Empoli va anche vicino al vantaggio con Pucciarelli, il cui tiro dai 20 metri finisce due metri sopra la traversa. Il Milan fa fatica a costruire gioco. Bertolacci sembra fuori dalla manovra e le giocate sono dettate dai singoli più che da schemi studiati. Al 24' si rivede il Milan con Luiz Adriano, che sovrasta Tonelli ma non riesce a imprimere la giusta forza al cross di De Sciglio. La seconda parte del primo tempo il Milan scompare e l'Empoli detta i tempi del gioco. Nel primo e ultimo minuto di recupero gli azzurri vanno vicino al raddoppio. Schema su angolo: Zielinski serve Pucciarelli indietro e la palla dell'attaccante si spegne di poco sul fondo.. Nella ripresa Mihajlovic decide subito di giocarsi un cambio: dentro il nuovo arrivato Kucka e fuori Nocerino. Il leit-motiv della gara però non cambia. La trama dell'Empoli mette in difficoltà il Milan, che non riesce a imbastire una manovra fluida e veloce. Il secondo cambio per Mihalovic è per Suso dopo 10 minuti di gioco, che esce tra i fischi per Bonaventura. Al 24' il Milan va di nuovo in vantaggio. Su un angolo Luiz Adriano stacca in alto e anticipa Skorupski in uscita. Per il brasiliano è il secondo gol in partite ufficiali dopo quello siglato in Milan-Perugia 2-0 di Coppa Italia. La reazione dell'Empoli non produce occasioni pericolose e dopo tre minuti di recupero il Milan batte esce vittorioso da San Siro.

Crediti: lapresse, web