Mercatini di Natale 2015: Dove andare per il Ponte dell'8 dicembre

Mercatino di Natale illuminato
Ecrit par

Il ponte dell’Immacolata è alla porte ed è tempo di pensare al Natale: cosa c’è di meglio che trascorrere una giornata visitando i più bei mercatini natalizi in Italia?

I mercatini di Natale sono un vero è proprio must in Italia: dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, ogni regione ha la sua quantità di esposizioni natalizie e di villaggi del Natale dedicati a grandi e piccini. Se preferite passare l'8 dicembre all'aperto, invece di rimanere in casa a guardarvi Il Segreto (ecco la programmazione natalizia), ecco una rassegna di fiere da visitare. Il più grande mercato di Natale italiano è quello di Bolzano, che ha aperto i battenti il 26 novembre e che ogni anno attrae folle di visitatori in Piazza Walther: tra odore di spezie e cannella, dolci tipici (strudel, biscotti fatti in casa, Zelten con canditi), oggettistica tradizionale e canti, è un’occasione imperdibile per chi vive nel Nord Italia o ha un weekend a disposizione.

Per i milanesi, il centro città offre senz’altro molte alternative, dal mercatino “Oh Bej! Oh Bej” nel perimetro del Palazzo Sforzesco dove sarà possibile trovare dal 5 all’8 dicembre quasi 400 espositori di prodotti artigianali ed enogastronomici milanesi oltre a moltissime idee regalo, al mercatino ai Giardini Pubblici intitolati a Indro Montanelli, dove verranno organizzate numerose attività per adulti e bambini, tra cui il pattinaggio sul ghiaccio; anche il Green Christmas presso la Fonderia Napoleonica Eugenia è un must per gli amanti del biologico ed ecosolidale. Tuttavia, per chi vuole spostarsi dalla città, sono da segnalarsi il mercato natalizio di Bergamo e quello di Livigno nella piazzetta dei mercatini in Via Ostaria, i cui stand propongono fino al 23 dicembre vin brulé e dolci speziati oltre a tante proposte artigianali locali, così come sarà possibile visitare la “Via dei presepi”, allestita dai bambini della città. Per chi ha possibilità di spostarsi un po’ più lontano, anche Verona ospita le caratteristiche casette in legno del “Christikndlmarket”, con una sessantina di bancarelle a proporre prodotti tipici artigianali in vetro, legno e ceramica, oltre alle specialità gastronomiche.

Anche a Firenze le manifestazioni non mancano, grazie al Weihnachtsmarkt, Mercatino Tedesco in Piazza Santa Croce - dove viene allestito un vero e proprio villaggio natalizio con esposizioni di oggetti per il presepe e gli addobbi natalizie, oltre a prodotti gastronomici - e al “Florence Noel”, una mostra-mercato dedicata ai regali di Natale e alla Casa di Babbo Natale. In Versilia e a Lucca ci sono altri mercati, così come suggestivo è quello di Chianciano Terme (provincia di Siena) dove viene costruito un vero e proprio Paese di Babbo Natale, dove, tra animazioni musicali e spettacoli di burattini, sarà possibile trovare giocattoli in legno fatti a mano, saponi naturali, decorazioni di Natale e cibi tipici dai panini con cinta senese a quelli con la porchetta, zuppa di cavolo, formaggi e salumi toscani e una vasta selezione di dolci caserecci.

Per i romani la scelta è molta: Piazza Navona, piazza Mazzini e piazza Re di Roma sono solo alcuni dei luoghi che ospiteranno mercatini di Natale, suggestivi soprattutto di sera, quando le luci delle bancarelle illuminano la “città eterna” (a Roma si terrà anche il concerto di Natale con The Kolors e Alessandra Amoroso). Tra le altre località, particolare potrebbe essere il mercatino di Natale Giapponese in via Casilina, a Palombara Sabina (35 km da Roma) o perfino all’interno del parco divertimenti Rainbow Magicland. A Napoli invece i vicoli di San Gregorio Armeno e San Biagio dei Librari sono conosciutissimi per le bancarelle che durante tutto l’anno vendono le statuine del presepe in terracotta con i vestiti di stoffa. Tutte le strade della città in ogni caso organizzano mercatini di Natale. Nei dintorni, ad Acerra, nei pressi del Castello Baronale che ospita il museo di Pulcinella, si terrà l’evento “Mercanti in Fiera – Edizione Natale 2015”, con bancarelle natalizie, degustazioni e il villaggio di Babbo Natale. In Sicilia, imperdibile il mercatino di Catania “Merry Christmas Market”, dedicata agli artigiani e artisti locali.

Crediti: YouTube, pixabay