Melissa Satta, Cristina Buccino e Nicole Minetti: troppa pubblicità rovina i profili social

Melissa Satta in una puntata di Tiki Taka
Ecrit par

Melissa Satta, Cristina Buccino e Nicole Minetti usano il loro profilo social per sponsorizzare brand. A volte però il risultato non è sicuro.

Il marketing a volte può essere deleterio. Lo dovrebbero sapere Melissa Satta, Cristina Buccino e Nicole Minetti, le star che melty segue da tempo. Analizzando i loro profili social ci siamo chiesto quanto i loro fan apprezzino determinati contenuti. Parliamo in particolare di Facebook e Instagram e delle foto da loro postate per sponsorizzazioni. Chi fra le tre ne fa un uso massiccio a causa delle tante sponsorizzazioni in essere è Melissa Satta. La sarda pubblica di continuo foto con i marchi che sponsorizza: dai costumi alle borse, dagli occhiali da sole all'abbigliamento. Non c'è una settimana che Melissa non pubblichi qualche scatto con uno sponsor nei commenti. Anche Cristina Buccino e Nicole Minetti ne fanno uso. In quantità minore, vista la loro esposizione mediatica e il loro appeal per i grandi marchi. (qui CristinaBuccino e Belen Rodriguez le regine di Ibiza)

Il brand marketing sui social potrebbe essere solo all'inizio. In fine dei conti sono sono quattro-cinque anni che i più disparati marchi utilizzano i social per ampliare la loro visibilità. chi scrive però nutre dei forti dubbi sul mescolamento tra profilo privato o meglio personale, e profilo pubblico o meglio dedicato agli sponsor. Chi come la Satta o la Buccino riceve un compenso per pubblicizzare un qualsiasi marchio deve mettere in conto che può perdere followers. Non tutti hanno voglia di vedere foto patinate come se fossero la vita quotidiana. Forse il social più popolare delle foto andrebbe creata una apposita sezione all'interno dei profili. Tale distacco farebbe chiarezza su cosa sia marketing e cosa vita social. (qui Nicole Minetti: doccia hot a Ibiza)

Crediti: web , satta