Matrimonio gay: Via libera in Francia, la lettera di una bimba a Obama

Manifestazioni per i diritti degli omosessuali in Francia
Ecrit par

Data storica per i diritti degli omosessuali. Il governo francese ha approvato il disegno di legge per il riconoscimento delle nozze gay. Nel giorno della sua elezione Obama ha risposto alla lettera di una bambina allevata da due papà.

Il 7 novembre sarà sicuramente una data da ricordare. Mentre gli Stati uniti festeggiano la riconferma di Obama (guarda il video del discorso) come 44esimo presidente, questa mattina il Consiglio dei ministri francese ha fatto il primo passo verso il riconoscimento del matrimonio per gli omosessuali francesi. Tra i punti forti della campagna elettorale di François Hollande, il provvedimento comincerà presto il suo iter in Parlamento per diventare legge. Sette anni fa ci fu il primo gesto di apertura, con il riconoscimento delle coppie di fatto (PACS). Rispetto a queste ultime, il matrimonio provvede a una maggiore tutela dei diritti dei coniugi in caso di decesso e apre la strada all'adozione, teoricamente possibile in quanto lo stato non fa distinzioni sull'orientamento sessuale della coppia coniugata. Nonostante il favore della maggior parte della popolazione, l'approvazione del disegno di legge ha suscitato le proteste di parte della destra e dei cattolici francesi, che hanno annunciato una manifestazione.

Intanto, sull'altra sponda dell'oceano Atlantico, Sophia Bailey Klugh, una bambina americana di 10 anni con due papà, si è guadagnata le attenzioni della stampa per aver scritto una lettera al presidente Barack Obama. "Se tu fossi me e avessi due papà che si amano, e i bambini a scuola ti prendessero in giro per questo motivo, che faresti? Rispondimi, per favore! " ha scritto Sophia al presidente. Il riconoscimento della parità dei diritti per gli omosessuali è stato uno dei temi della campagna elettorale 2012, e il presidente ha prontamente risposto alla sua giovane interlocutrice: "In America, nessuna famiglia è simile all'altra. Celebriamo la diversità. Che tu abbia due papà o una mamma, ciò che più importa è l'amore che ci dimostriamo l'un l'altro". La redazione di melty.it si augura che il presidente rieletto tenga fede ai suoi impegni, e voi, cosa ne pensate?