Matilde Mourinho: Da Special One agli One Direction, chi è la figlia di José

Matilde Mourinho insieme al padre José ai GQ Awards
Ecrit par

Chi è Matilde Mourinho, figlia di José tecnico del Chelsea? In Inghilterra è nota per una relazione con Niall Horan, membro degli One Direction. Una breve bio di Matilde Mourinho.

Un cognome ingombrante ma una personalità all'altezza del padre. Matilde Mourinho sta facendo parlare di sé in queste ore e non per un consiglio sul modo per risollevare il Chelsea dal pessimo avvio in Premier League o sui programmi di allenamento dei Blues. La 19enne si è presentata ai "GQ Awards" insieme al padre con una scollatura profonda, un vestito in total black corto da 2.145 sterline capace di mettere in risalto le gambe e un tacco 12 piuttosto audace. Il padre forse non deve aver apprezzato molto la scelta del vestiario della figlia, tanto da mostrare un volto abbastanza corrucciato e beccato in foto spesso con un atteggiamento indolente, non certo lontano dal suo modo di essere. Possibile che i due abbiano avuto una discussione animata prima di arrivare alla Royal Opera House? Non si può certo escludere. Ma la domanda che gli amanti del gossip in queste ore si fanno è una sola: chi è Matilde Mourinho e cosa ha fatto nella sua vita per meritarsi tanta popolarità oltre ad essere la figlia di uno dei più importanti allenatori della storia del calcio? Nata nel 1996, Matilde Mourinho è figlia di Matilde Faria e ha un fratello minore dell'età di 14 anni di nome José Mario Junior, chiamato in famiglia Zuca. Matilde dal 2004 ha vissuto perlopiù a Londra, nel quartiere chic di Belgravia. Il padre ha allenato il Chelsea dal 2004 al 2007 e ci ha fatto ritorno nel 2013 dopo aver allenato Inter e Real Madrid, vivendo quindi a Milano e nella capitale spagnola. Matilde dagli amici e parenti viene chiamata anche "Tita". In Portogallo è comune usare dei diminuitivi perché di solito all'anagrafe sono almeno due i nomi.

Matilde Mourinho: Da Special One agli One Direction, chi è la figlia di José

Tracciare una biografia di Matilde è arduo. Lei non ha mai rilasciato un'intervista ufficiale e Mourinho ha cercato di proteggere la sua famiglia dai siti di Gossip. C'è quasi in un patto non scritto tra Mou e la stampa inglese, non c'è l'accanimento mediatico che l'allenatore ha lamentato nelle due esperienze italiane e spagnole. Tanto che lo stesso Special One in un'intervista ha confidato di trovarsi bene a Londra: "A Londra ho un po' di spazio in più per vivere la mia famiglia e una vita normale. L'Inghilterra e Londra concedono una privacy che non possiamo avere in nessun altro posto". Matilde è entrata nel circolo dei vip e ama le serate glamour come i GQ Awards. Lo Stesso Mou ha confidato che l'unico motivo per cui si è presentato alla serata di Galà per ricevere il premio è stato sua figlia. Tita è già uscita alla ribalta lo scorso giugno. All'uscita da un nightclub nella capitale inglese è stata paparazzata insieme a Niall Horan, membro degli One Direction. Tutti i tabloid inglesi si sono scatenati e hanno avanzato una possibile liason tra i due. Una fonte vicina al cantante ha cercato di allontanare i sospetti spiegando che i due "sono solo amici". Qualche dubbio permane. Sulla vita privata di Matilde oltre a qualche comparsata in eventi glamour e l'episodio con Niall Horan c'è il riserbo assoluto. Dopo ieri tuttavia sarà più difficile per Matilde passare inosservata. Croce e delizia dell'essere divenuta una celebrità.

Crediti: tang, web , PA wire, ap, wenn.com