Masterchef 4: La timida Viola e Fabiano eliminati

Masterchef 4 | Viola eliminata
Ecrit par

La timida Viola e Fabiano sono gli eliminati dell'appuntamento del 15 gennaio di Masterchef Italia 4. Leggi il riassunto.

Continua la gara a colpi di ricette a Masterchef Italia 4: il talent show culinario di Sky Uno. Dopo l'addio alla maid Serena di settimana scorsa, questa volta ad uscire di scena sono stati altri due concorrenti molto amaiìti dal pubblico: la timida e giovane Viola e l'omone Fabiano. La puntata si è aperta con una Mistery Box piuttosto proibitiva: una decina di ingredienti da utilizzare obbligatoriamente, di cui uno di questo necessariamente da friggere in padella. A trionfare in questa prova sarà Federica: a lei viene dato il vantaggio di scegliere quale fra le tre portare selezionate dall'ospite Matt Preston usare come ispirazione per l'Invention Test. Alla MasterClass verrà, dunque, imposto di preparare l'ossobuco alla milanese con risotto giallo. La preparazioni più riuscita di questa seconda prova è quella di Filippo: a lui verrà regalato il ruolo di caposquadra nella prova in esterna; la preparazioni peggior riuscita è stata quella servita da Fabiano: a lui l'ingrato compito di abbandonare la gara.

Masterchef 4: La timida Viola e Fabiano eliminati

Il secondo episodio di puntata di apre con la prova in esterna realizzata presso il porto della città di Mazara del Vallo. Il compito delle due squadre sarà quello di preparare un dolce siciliano ed il famoso cous cous di pesce. Filippo ha avuto il vantaggio di scegliere i componenti della sua Squadra Rossa: Stefano, Viola, Silvana, Amelia, Valentina, Nicolò. A rigor di logica, tutti gli altri concorrenti sono finiti nella Squadra Blu che ha visto come caposquadra Arianna. Dopo gli assaggi e la votazione di rito, a vincere la prova sarà la Squadra Blu. I rossi vanno al Pressure Test. In questa ultima e decisiva prova scandita da una particolare asta, ne è uscita sconfitta Viola.

Crediti: Twitter, Sky Uno