Mario Balotelli: Il video della lite su Sky con Marocchi e Boban

Mario Balotelli su Sky
Ecrit par

Serata no dentro e fuori dal campo per Mario Balotelli. Dopo la pessima prestazione in Roma-Milan, l'attaccante ha avuto un'accesa discussione su Sky Sport con Marocchi e Boban. Con chi siete d'accordo? Ecco il video.

Una serata disastrosa dentro e fuori dal campo per Mario Balotelli. L'attaccante rossonero nel post partita di Roma-Milan (guarda qui gli highlights di Roma-Milan 2-0) ha avuto un'accesa discussione con Giancarlo Marocchi e Zvonimir Boban, due dei tre commentatori ospiti della trasmissione post partita condotta da Marco Cattaneo su Sky Sport. Il giocatore sulle prime tre domande da parte dell'inviato Marco Nosotti ha risposto con monosillabi, dando l'idea di voler sbrigare la faccenda in pochi minuti. Secondo Balotelli la sua è stata una "partita normale", un'autodifesa che però non ha retto secondo quanto si è visto sul campo. Premessa doverosa. Balotelli ha giocato una partita disastrosa, perdendo quasi ogni palla che gli capitasse tra i piedi. Il culmine è arrivato poco prima della sua sostituzione: Taarabt non ha seguito 'Supermario' su un'azione, facendo esplodere l'ira del giocatore, che ha mandato platealmente il marocchino a quel paese gesticolando a più non posso. Sulla sostituzione ha poi avuto anche una discussione con l'allenatore Clarence Seedorf, borbottando dentro al rettangolo di gioco e chiedendogli spiegazione del cambio a bordo campo.

Mario Balotelli: Il video della lite su Sky con Marocchi e Boban

Quando però la palla è passato allo studio, la critica di Giancarlo Marocchi sul poco movimento di Balo e la tante palle da lui perse, hanno scatenato la replica sprezzante dell'attaccante rossonero: "Tu non capisci niente di calcio", ha commentato con la solita sincerità che lo contraddistingue, denigrando però Marocchi, che qualcosa di calcio nei suoi tanti anni passati alla Juventus qualcosa avrà pur appreso. E alla domanda di Boban di sentirsi un "fuoriclasse", Balotelli ha risposto che "non si sente un fuoriclasse" e che si sente "un giocatore normalissimo", diversamente da come molti commentatori lo dipingono e che "ogni partita è una storia a sé". "Se devo essere un fuoriclasse ci vorrà tempo e basta", ha poi suggellato l'attaccante. Boban gli ha poi detto che è difficile che il suo talento possa materializzarsi nella sua completezza senza "una minima autocritica". L'attaccante della Nazionale ha infine detto che "quando il Milan vince è bravo Mario, quando perde è colpa di Mario, io lo accetto. Mario se fa gol nel primo tempo magari è un'altra partita, però le tue critiche (rivolto allo studio in generale) non mi servono, me le faccio da solo". Il conduttore Marco Cattaneo ha smorzato i toni affermando che "Mario è un patrimonio del nostro calcio, ci aspettiamo sempre grandi partite". Lui non ha voluto sentire nulla e ha chiuso il suo exploit televisivo dicendo che "non serve a niente dire questo". Un fuoriclasse può avere l'umiltà di Mario Balotelli o le critiche sono eccessive?

Mario Balotelli Nervous Reaction when his... di CanalFootball
Crediti: Sky Sport, Sky