Marco Mengoni: Live a Torino, la recensione (FOTO + VIDEO)

Marco Mengoni: Live a Torino, la recensione (FOTO + VIDEO)
Ecrit par

Marco Mengoni, dopo la data zero a Mantova e il sold out di Milano, è sbarcato - domenica 10 maggio - a Torino. Leggi la recensione del concerto su melty, con tanto di foto e video inediti.

Nonostante siano passati circa sei anni dalla sua vittoria a 'X Factor', Marco Mengoni sembra proprio non essere per nulla stanco di esibirsi dal vivo. Dopo la data zero a Mantova e il sold out di Milano, il cantautore di Ronciglione è sbarcato - domenica 10 maggio - a Torino: qui l'artista, con la sua voce fenomenale e con la sua forza inarrestabile, ha infiammato tutto il Pala Alpitour, riscuotendo un ottimo successo di pubblico. Ebbene sì: fin da subito, l'impatto del 'Mengoni Live' (scopri le nuove date annunciate da Marco Mengoni) è stato esplosivo. Il palco, disegnato per l'occasione dallo stesso artista, e i tre megaschermi sono riusciti ad offrire emozioni allo stato puro che hanno reso lo show, ancor più, piacevole e dinamico.

Marco Mengoni: Live a Torino, la recensione (FOTO + VIDEO)
'MENGONI LIVE 2015' - LA RECENSIONE

Dopo aver dato il benvenuto sulle note di una versione riarrangiata di 'Guerriero' - primo singolo estratto dall’ultimo album 'Parole in circolo', Marco Mengoni ha ripercorso tutta la sua carriera artistica riproponendo - in una veste inedita - i brani che lo hanno reso celebre (come 'Dove si vola', 'Stanco', 'Pronto a correre' e 'L'essenziale'). Tra una hit e l'altra, però, non sono mancate le canzoni del suo ultimo (fortunato) lavoro discografico: il cantautore di Ronciglione si è infatti esibito, nel corso della serata, in 'Esseri umani' (prima della quale è partito un monologo registrato dallo stesso Mengoni sulla diversità, e non solo) e in 'Io ti aspetto' (performance durante la quale il Pala Alpitour si è trasformato in una vera e propria discoteca).

Insomma, durato circa due ore, il concerto torinese di Marco Mengoni (che ha rilasciato recentemente un'intervista sul tour appena cominciato) è stato un vero trionfo. Non solo l'artista ha potuto contare sulla presenza di una platea eterogenea, difficile da etichettare - tante sono state infatti le famiglie che hanno partecipato attivamente al live, tanti i giovani che con i loro smartphone hanno illuminato il palazzetto; ma Marco Mengoni ha avuto l'opportunità di farsi conoscere sotto un altro aspetto. Perchè, proprio come il suo pubblico, anche la sua musica è talmente variopinta che è difficile definirla di un genere preciso.

Marco Mengoni: Live a Torino, la recensione (FOTO + VIDEO) - photo
Marco Mengoni: Live a Torino, la recensione (FOTO + VIDEO) - photo
Crediti: web