Manchester City-Roma 1-1: Video highlights e sintesi Champions League 2014-2015

Manchester City-Roma 1-1: l'esultanza di Totti
Ecrit par

Manchester City-Roma 1-1 nel girone E di Champions League 2014-2015. Il video highlights con i gol di Aguero (su rigore) e Totti (più anziano marcatore di sempre in Champions), e la sintesi del match dell'Etihad Stadium.

Manchester City-Roma 1-1 nel girone E di Champions League 2014-2015. Dopo il penalty subìto a freddo da Aguero, la formazione di Garcia ha iniziato a macinare gioco, trovato il pari con l'infinito Totti (più anziano marcatore di sempre in Champions League, superato Ryan Giggs) e messo a lungo in soggezione quella di Pellegrini. Per la cronaca del secondo tempo, la Roma ha sfiorato il vantaggio al 52', con un'azione ha avuto in rapida successione tre palle-gol. Nella seconda frazione, gli inglesi hanno fatto la partita, ma Fernandinho (al 60'), Yaya Touré (74') e Silva (82') non hanno seriamente impensierito Skorupski. Ci ha provato anche un altro evergreen, il neoentrato Lampard, ma è stata la Roma a rendersi se possibile più pericolosa in contropiede con Gervinho, e al 65' con un tiro a giro di Pjanic fuori di poco. Brivido finale con Silva al 93', bravissimo Manolas a chiudergli lo specchio della porta in scivolata.

Manchester City-Roma 1-1 vedeva i 'citizens' partire forte con un sospetto calcio di rigore fischiato da Kuipers per una trattenuta di Maicon su Aguero. Al 4', era lo stesso Aguero a segnare il rigore del vantaggio per il Manchester City. Due minuti dopo, la sveglia alla Roma veniva dallo stesso Maicon che, pescato splendidamente in area da Totti, colpiva in pieno la traversa. Ancora giallorossi pericolosi al 18', quando Hart fermava con tempismo una pericolosa incursione di Gervinho. Poco dopo, l'attaccante ivoriano veniva fermato dai difensori del City appena prima di entrare in area di rigore.

Manchester City-Roma 1-1: gli highlights con i gol di Aguero e Totti
Manchester City vs Roma 1-1 di mysoulmate301

Manchester City-Roma 1-1 trovava la sua svolta al 23': servito da Nainggolan, Totti entrava in area palla al piede e beffava Hart con un delizioso pallonetto, volgarmente detto cucchiaio, di esterno destro, sfruttando anche il precedente scivolone del portiere inglese. Al 32', Manolas riusciva a fermare una pericolosa azione del Manchester City; che si riproponeva a sinistra al 38', provocando un tocco di mano di Manolas, stavolta giudicato involontario dall'arbitro. Gervinho tornava a farsi vedere al 45', da posizione però troppo defilata per impensierire seriamente Hart. Bene così per la Roma all'Etihad Stadium, nonostante la prima mancata vittoria in stagione (l'ultima Roma-Verona 2-0); a 4 punti, la classifica del gruppo di Champions League sorride, e ora sotto con la Juventus.

Crediti: Ansa, afp, core de roma - youtube