Manchester City-Roma 1-1: Video gol Totti Champions League 2014-2015

La rete di Totti
Ecrit par

Manchester City-Roma 1-1, Totti show! I giallorossi ottengono un prezioso pareggio nella 2/a gara di Champions League: rigore di Aguero e gol del pareggio di Francesco Totti. Guarda il video dei gol di Manchester City-Roma 1-1.

Primo vero esame europeo superato. Manchester City-Roma finisce 1-1 nella seconda gara dei giallorossi in Champions League. Un pareggio prezioso nel cammino dopo la vittoria sui russi del Cska (qui gli highlights di Roma-Cska Mosca 5-1). Mancano quattro gare alla fine del girone ma i giallorossi in caso di vittoria nella gara di ritorno all'Olimpico e parità di punti con i Citizens potrebbero passare il turno. La gara verrà ricordata però per il gol del pareggio di Francesco Totti: il più longevo a segnare in Champions League (Puskas segno nella vecchia Coppa dei campioni a 38 anni e mezzo) con i suoi 38 anni e 3 giorni. Per il capitano è anche il primo gol in terra inglese (14esimo in Champions in assoluto), quasi che lo sfottò degli inglesi alla vigilia lo abbia stimolato. La gara per la squadra di Garcia si era messa male, poiché dopo tre minuti i giallorossi erano già sotto per un rigore trasformato da Aguero. Garcia ha sciolto il dubbio della vigilia, lasciando in tribuna De Sanctis (recupero in vista per Juve-Roma di domenica) e lanciando dal primo minuto il giovane portiere polacco Lucasz Skorupski. Sulla corsia di sinistra l'allenatore ha confermato Ashley Cole. Pellegrini non ha rischiato Stevan Jovetic dal primo minuto e ha preferito Navas a Milner e Clichy a Kolarov. I primi minuti sono stati drammatici per i giallorossi.

Altri articoli su Video gol Champions LeaguePsg-Barcellona 3-2: Video highlights e sintesi Champions League 2014-2015Francesco Totti: Tutti i record del capitano giallorosso

Al terzo di gioco infatti l'arbitro Kuipers assegna un calcio di rigore ai Citizens per una trattenuta di Maicon su Aguero. Dal dischetto non c'è stato scampo per l'estremo difensore. La Roma non si è disunita e due minuti dopo lo stesso Maicon va vicino al pareggio conun tiro che si infrange contro la traversa. E' una Roma conscia del proprio valore e non snatura il suo gioco fatto di possesso palla e verticalizzazioni improvvise verso le punte. Al 18' Gervinho prova a penetrare la difesa e riesce perfino a saltare l'ultimo difensore, ma sul rimpallo Hart è uscito in maniera provvidenziale. Al 23' la rete del pareggio di Francesco Totti. Nainggolan riceve palla tra li linee e serve Totti in velocità: scavetto e palla sull'altro palo per il capitano, che festeggia così il gol più longevo che un giocatore abbia mai potuto segnare in Champions League: ovvero 38 anni e 3 giorni. Dopo il pareggio la partita scende di ritmo e le due squadre sembrano quasi studiarsi. Sono solo due le occasioni per parte. La prima è per i Campioni d'Inghilterra 2013-2014, con un tiro da fuori di Kompany. La seconda è per Gervinho, che lanciato in velocità prima salta un uomo e poi ci prova con un bolide su cui Hart è pronto alla respinta in angolo.

Nella ripresa Manchester City-Roma non decolla e la Roma addormenta il ritmo per poi accelerare. Lo fa con Pjanic al 7', servito da Gervinho al limite dell'area e impreciso nella conclusione. Al 12' Pellegrini decide di cambiare: fuori Dzeko e dentro Lampard. Mossa per provare a spezzare la ragnatela di passaggi per l'evidente superiorità numerica dei giallorossi a centrocampo. La mossa produce un'ottima occasione qualche minuto dopo. Fernandinho chiede lo scambio in area con Lampard ma al momento di calciare Yanga Mbiwa ferma il brasiliano in maniera provvidenziale. Al 21' ci prova da 25 metri il neo entrato Lampard, costringendo Skorupski a rifugiarsi in angolo. A differenza del primo tempo, il City prova a tenere più palla senza però trovare lo spazio giusto. La Roma è schierata bene. Al 72' i giallorossi si rendono pericolosi con un cross basso in area di Maicon, sul quale non riesce ad intervenire Florenzi per l'intervento fondamentale di Zabaleta. Garcia al 27' decide di togliere dal campo Totti, inserendo Iturbe, al rientro dall'infortunio. Alla mezz'ora si fa vedere Clichy, sul cui traversone basso Skorupski ha respinto con poco stile ma in maniera efficace. Negli ultimi minuti Zabaleta serve Silva ma lo spagnolo è impreciso nel tap-in. E' l'ultima occasione della partita, tra il sollievo dei giallorossi, negli ultimi venti minuti in chiara difficoltà fisica.

Crediti: web , afp