Manchester City-Manchester United: Orario diretta tv e formazioni Premier League 2014-2015

El Kun Aguero al tiro
Ecrit par

Manchester United-Manchester City, orario diretta tv 14,30. Citizens alla ricerca della vittoria dopo due sconfitte, Red devils sognano la zona Champions. Scopri le formazioni di Manchester City-Manchester United 2014.

Manchester City-Manchester United del 2 novembre 2014 è un derby fondamentale per entrambe le squadre. I Citizens vengono da una delle peggiori serie negative da quando Pellegrini siede sulla panchina: due sconfitte consecutive con West Ham e Newcastle, più il pareggio in Champions League con il Cska Mosca, che potrebbe costare molto caro al club in caso di mancato passaggio alla fase finale e altrettanto a Manuel Pellegrini a fine stagione. In caso di sconfitta gli SkyBlues potrebbero uscire anche dalla zona Champions. Insomma è un match da non sbagliare. Lo è altrettanto per Louis van Gaal, che le ultime due partite le ha pareggiate. L'ultima però con il Chelsea in pieno recupero (qui Manchester United-Chelsea 1-1: Video highlights e sintesi Premier League). I Red Devils sono ora ottavi a quattro punti dalla zona Champions League, obiettivo minimo per van Gaal. La vittoria rilancerebbe le pretese del club di Manchester di proprietà dei Glazer. Rispetto alle formazioni, entrambi gli allenatori devono rinunciare a qualche pedina importante. I Citizens hanno fuori Frankie Lampard e hanno perso nell'ultimo match David Silva per un infortunio al ginocchio. Pellegrini per il derby di Manchester è intenzionato a schierare Jovetic nel suo solito 4-2-3-1, come terzo trequartista al fianco di Yaya Touré e Nasri. Dzeko dovrebbe cominciare alla panchina. Ecco la probabile formazione: Hart; Zabaleta, Kompany, Mangala e Clichy in difesa; Fernandinho e Milner a centrocampo; Nasri, Yaya Touré e Jovetic alle spalle del Kun Aguero.

Manchester City-Manchester United: Orario diretta tv e formazioni Premier League 2014-2015

Nel Manchester United è rientrato dalla squalifica Wayne Rooney. van Gaal può così lanciarlo al fianco di Robbie van Persie. Il grande assente del match è Radamel Falcao, a causa di un problema ad un polpaccio. In difesa e a centrocampo sono assenti anche Jones, Lingard e Young. L'allenatore olandese vuole confermare la stessa difesa che ha ben figurato con il Chelsea. Con De Gea tra i pali, Shaw e Rafael sugli esterni, Rojo e Smalling centrali. A centrocampo Blind è il playmaker basso ed è affiancato da Januzaj e Angel Di Maria. Sulla trequarti Fellaini deve dare quantità e qualità alla manovra. Per le statistiche Manchester City-Manchester United è il 167esimo derby della storia tra le due squadre: i Red Devils hanno vinto 69 volte, il City 48 volte e ben 50 volte è finita in parità. Rooney ha il record di gol segnati al City con ben 11 centri. L'ultima volta all'Ethiad è finita 4-1 per i padroni di casa e i Red devils non riescono a battere i Campioni d'Inghilterra 2014 dal 9 dicembre del 2012: da allora tre sconfitte tra casa e fuori casa. Il match viene trasmesso dal canale Fox Sports alle 14,30 su Sky Sport e Mediaset Premium.

Manchester City-Manchester United: Orario diretta tv e formazioni Premier League 2014-2015
Crediti: Youtube, web