Manchester City-Manchester United 1-0: Highlights e sintesi Premier League 2014-2015

Sergio Aguero esulta dopo il gol del vantaggio
Ecrit par

Manchester City-Manchester United 1-0 Highlights Premier League 2014-2015. Aguero nel secondo tempo regala la vittoria ai Citizens. Red devils per un'ora in dieci. Guarda gli highlights di Manchester City-Manchester United 1-0.

Manchester City-Manchester United 1-0. Un gol di Aguero regala la vittoria ai Citizens e permette a Pellegrini di rimanere in scia del Chelsea a sei punti di distanza e a sole due lunghezze dal Southampton, corsaro con Hull City. E' la quarta vittoria consecutiva nei derby di Premier per il City. I Red devils però hanno dovuto giocare per un'ora in dieci per l'espulsione di Smalling. Decisivo ancora una volta il Kun Aguero, al suo quinto gol negli ultimi sei derby. Sul piano delle occasioni e della pericolosità molto meglio i Citizens. Lo United però nonostante l'uomo in meno ha dimostrato di avere un grande carattere e in almeno due occasioni è andato vicino al pareggio con van Persie e Di Maria. La squadra allenata da Louis van Gaal dopo il pareggio con il Chelsea della scorsa giornata (qui Manchester United-Chelsea 1-1: Video highlights e sintesi Premier League 2014-2015) sembra in netta crescita come spirito e come organizzazione. Ma andiamo alla cronaca di Manchester City-Manchester United. Pellegrini nell'intervallo deve incassare il forfait di Kolarov per un problema muscolare. Al suo posto il tecnico cileno decide di schierare Clichy. La partita sin dall'inizio ha mostrato una buona organizzazione tattica dello United e grandi accelerazioni dei Citizens. La prima occasione del match è per il Kun Aguero, sul cui tiro De Gea ha respinto in angolo coprendo bene il primo palo. La risposta dei Red devils non si fa attendere e arriva due minuti dopo. Su un lungo lancio c'è la torre di testa di Robbie van Persie in area per il tiro sbilenco e a rimorchio di Januzaj, finito sul fondo.

Manchester City-Manchester United 1-0: Highlights e sintesi Premier League 2014-2015

Dopo 20 minuti i Citizens vanno vicino tre volte al vantaggio. Prima Aguero va via al limite dell'area e da posizione defilata non riesce ad angolare la conclusione; poi un inserimento di Navas con uno splendido assist di Aguero permette allo spagnolo di calciare verso la porta ma De Gea salva tutto; infine un grande contropiede con Fernando sulla corsia di sinistra termina con un traversone in area verso Aguero, il quale viene murato da De Gea. Il Manchester United però al 39' rimane in dieci per l'espulsione di Smalling, ingenuo nel commettere un fallo pericoloso dopo esser stato già ammonito per aver ostruito un rilancio del portiere dieci minuti prima. Nel finale il City reclama due rigori per due falli netti di Fellaini e Rojo su Aguero e Yaya Toure, ma il direttore di gara Michael Oliver decide di non spegnere la luce al match negando i penalty.

Manchester City-Manchester United 1-0: Highlights e sintesi Premier League 2014-2015

Nella ripresa di Manchester City-Manchester United van Gaal deve affrontare subito un altro problema fisico. Marcos Rojo in una caduta subisce una lussazione e il tecnico olandese decide di sostituirlo con il giovane nordirlandese classe '95 Paddy Mcnare. Il City deve recriminare poco dopo per un altro rigore non fischiato per un fallo commesso su Aguero. Al 63' gli SkyBlues passano in vantaggio. Una palla filtrante trova Clichy sul fondo: cross basso teso e girata in area di Aguero. Cinque minuti dopo è Jovetic a provarci con un tiro a giro su cui è attento De Gea. Lo United non è ancora morto, perché facendo girare palla trova qualche pertugio nonostante l'uomo in meno. Come al 70', quando Di Maria prova a servire Rooney in area ma il suo assist è troppo lungo. Ad un quarto d'ora dalla fine il City sfiora il 2-0: Yaya Touré scodella una palla sull'inserimento di Navas in area e dopo alcune sportellate lo spagnolo colpisce il palo alla sinistra di De Gea. Tra il 75' e il 77' i Red Devils vanno vicino per due volte al pareggio. Prima Rooney con un numero mostruoso salta due uomini, l'ultimo con un tunnel, poi van Persie vede Di Maria: tiro a incrociare e grande parata di Hart che salva il risultato. Nell'azione successiva la difesa del City si dimentica Fellaini, che da solo cicca di testa da due metri. Negli ultimi minuti Yaya Toure sfiora per ben due volte il gol, con un tiro a giro e con un colpo di testa di poco alto sopra la traversa.

Crediti: epa, web , andrew yates, Reuters