Mad Max: Fury Road, George Miller fa chiarezza sui sequel

Il poster di Mad Max: Fury Road
Ecrit par

George Miller ha fatto delle precisazioni in merito ai presunti sequel del suo Mad Max: Fury Road: ecco cosa ha detto.

Mad Max: Fury Road ha fatto il pieno di nomination ai prossimi Oscar, e il regista George Miller si è sentito in dovere di riaccendere l' entusiasmo di quanti pensavano potessero arrivare dei sequel della saga. All'inizio della settimana, infatti, in un'intervista rilasciata a Page Six si leggeva che il regista australiano aveva deciso di chiudere la sua esperienza con Mad Max dopo il successo di Fury Road, una notizia che aveva sorpreso tutti dal momento che Miller aveva sempre dichiarato di aver in mente nuove avventure. Fortunatamente, stando alle parole del diretto interessato, si è trattato solo di un malinteso: " è stato tutto frainteso. Ero a New York, c'era moltissimo rumore, e i giornalisti continuavano a farmi domande sul red carpet dei National Board of Review. Lei ha afferrato dei frammenti di notizie che non erano esatte. Ho detto no, un altro Mad Max non sarà il mio prossimo film, ma non ho detto che non farò mai più un film della saga. Non sarà necessariamente il prossimo, ma ho altre due storie".

Con ben 10 nomination agli Oscar, 3 ai Golden Globe e numerosi riconoscimenti raccolti dai più importanti circoli cinematografici degli Stati Uniti, Mad Max: Fury Road può senza alcun dubbio essere definito come uno dei grandi film del 2016, un successo sorprendente per una pellicola sci-fi, un genere difficilmente apprezzato nelle manifestazioni che contano. Lavorare a dei sequel potrebbe quindi rivelarsi impresa molto ardua: mantenersi su certi livelli non sarà affatto semplice!

Crediti: La chaine de Toto/Rockstar Games