M5S: Roberta Lombardi e Vito Crimi, rissa in diretta streaming

Beppe Grillo
Ecrit par

Rissa in diretta streaming tra i due capogruppo del M5S, Vito Crimi e Roberta Lombardi. Cinghiate, elettroshock e pratiche sadomaso: troppo bello, se non fossimo a una puntata di Glob. Guarda il video su melty.it.

Che Roberta Lombardi fosse un po' sadomaso lo sapevamo. Che Vito Crimi fosse un bonaccione pure. Ma dopo il "Non è Ballarò" di Bersani a Vito Crimi, i due non riescono più a ritrovare l'equilibrio perduto. Ed eccoli a litigare davanti alle telecamere, in diretta streaming dall'albergo a tre stelle dove sono alloggiati. Roberta Lombardi ha subito la meglio, lo colpisce con una scarica elettrica nella pancia e lo sottomette a furia di cinghiate. La scena è esilarante, se non fosse per un particolare: Vito Crimi e Roberta Lombardi sono in realtà impersonati da due comici, Andrea Sambucco e Brenda Lodigiani. Il filmato non è una diretta streaming su "La Cosa", ma uno sketch per il programma "Glob" di Enrico Bertolino. Poco importa, perché i due comici sono bravissimi a imitare le movenze dei due capogruppo a Cinque Stelle: "Siamo in quindici cittadini del Cinque Stelle in questa stanza, dormiamo a turni di tre ore per volta", spiega il "cittadino" Vito Crimi. "Ogni cittadino Cinque Stelle dorme in streaming, e gli elettori possono monitorarlo", gli fa eco una Roberta Lombardi parecchio assonnata. Poi, qualcosa va storto.

Vito Crimi è il punto debole del duo. Enrico Bertolino, come ogni "giornalista", lo sa bene ed è sul capogruppo al Senato del M5S che cerca di forzare la mano. Di fronte al "niet" della finta Lombardi su qualunque alleanza futura con il Partito Democratico, Vito Crimi sembra concedere qualche apertura: "noi potremmo al limite riflettere su un appoggio legato all'apporovazione di alcuni punti.. Su di un punto", tentenna, ma la Lombardi si gira e gli mostra un oggetto che lo fa desistere dal continuare. Enrico Bertolino torna alla carica ancora un paio di volte, e scoppia tutta la rabbia repressa: Roberta Lombardi ignora del tutto il conduttore, si lancia su Vito Crimi, lo cavalca per un po' e lo prende a cinghiate quando ormai è a terra. Il cielo si apre, e la voce soprannaturale di Beppe Grillo interviene a ristabilire la giustizia: "state parlando con un giornalista? Ma vaffanculo! Ma siete morti, cazzo! . A confronto con questo, il Vito Crimi impersonato da Crozza a Ballarò sembra un'imitazione fin troppo aggressiva.

>>> Leggi su melty.it : M5S: Chi sono Vito Crimi e Roberta Lombardi, capigruppo Senato e Camera

Crediti: Archivio web, Glob, Arhcivio web