M5S: Roberto Fico e Luis Orellana, candidati a Camera e Senato

Roberto Fico, candidato alla Presidenza della Camera del M5S
Ecrit par

Le assemblee di Camera e Senato sono state convocate il 15 marzo per dare inizio alla 17esima legislatura. Il M5S ha scelto i suoi candidati: Roberto Fico per la Camera e Luis Alberto Orellana per il Senato. Scopri chi sono su melty.it.

Roberto Fico e Luis Alberto Orellana sono i candidati rispettivamente di Camera e Senato scelti dal Movimento Cinque Stelle dopo circa sei ore di riunioni. Il primo, 38 anni, napoletano, ha una laurea in Scienze della Comunicazione e un master in Knowledge management. Roberto Fico ha alle spalle numerose attività lavorative: responsabile ufficio stampa di una piccola società romana, impiegato in un call center, redattore per una casa editrice, responsabile della comunicazione per una società di ristorazione. Dal 2009 ha deciso di lavorare in proprio, sviluppando progetti nel settore del turismo e del commercio. Nel 2005 ha aperto il Meetup di Napoli e da allora è un attivista a tempo pieno del Movimento 5 Stelle. Sulla sua candidatura alla Camera ha affermato: " Non mi piace l'idea di essere un politico, e infatti non lo sono. Mi piace invece l'idea di essere un libero cittadino che si impegna all'interno delle istituzioni per un periodo di tempo limitato al fine di tramutare le idee per il bene comune in un reale e tangibile cambiamento". Tra i suoi propositi, prevede anche la fine stessa del movimento: "Una volta realizzati i suoi obiettivi, infatti, il movimento non ha più ragione d'essere".

>>> Guarda su melty.it Camera e Senato: Diretta Streaming della seduta

Il candidato M5S alla presidenza del Senato è Luis Alberto Orellana. Nonostante il nome e cognome spagnoli è italiano da quando negli anni settanta la legge italiana ha consentito anche alla madre di trasmettere la nazionalità ai propri figli. Laureato in Scienze dell'Informazione, lavora in Italtel nonostante una parentesi di 3 anni in Lucent Technologies. Ha trascorso un anno come cooperante a Nairobi, in Kenya, dove ha insegnato nell'istituto AFRALTI (African Advanced Level Telecom Institute) varie materie legate alle telecomunicazioni. Parla correntemente inglese e spagnolo oltre all'italiano. Nel 2009 si è avvicinato al Meeting Up di Pavia e, nello stesso anno, si è candidato alle elezioni comunali. Da allora il suo impegno nel Movimento 5 Stelle è stato un crescendo. A proposito della sua candidatura politica ha affermato: " E' fondamentale che l' impegno politico sia affrontato in modo disinteressato avendo come riferimento la saggia gestione del buon padre di famiglia. […] Inoltre la attività politica deve essere limitata a un determinato e dato periodo per evitare che, con il tempo, si creino situazioni di baronato e di dominio incontrastato nella vita politica". Il suo esempio è Cincinnato, console romano che dopo il suo mandato tornò a occuparsi della campagna.

>>> Leggi su melty.it M5S: Lo statuto, il non statuto e i rimborsi elettorali

Crediti: Archivi web