Lo Stato Sociale: "C’eravamo tanto sbagliati",il nuovo singolo!

Lo Stato Sociale
Ecrit par

Lo Stato Sociale svela poco alla volta nuovi dettagli sul secondo album in arrivo. Il nuovo singolo, “C’eravamo tanto sbagliati”, in uscita il prossimo 14 aprile, sarà disponibile fino al 21 su iTunes. Scoprilo su melty.it!

Solo alcuni giorni fa Lo Stato Sociale ha annunciato l’uscita ufficiale del nuovo disco, il secondo per la band emiliana, sulla loro pagina ufficiale di Facebook. Ancora poche le notizie riguardanti quest’ultimo lavoro inedito, eppure pochi minuti fa, ancora una volta tramite l’account facebook della band, è saltata fuori una notizia ben precisa. Il prossimo 14 aprile ‘C’eravamo tanto sbagliati’ anticiperà l’uscita del disco, disponibile fino al 21 dello stesso mese su iTunes, in compagnia di una b-side dell’album che, ci tiene a precisare Lo Stato Sociale, non verrà pubblicata altrove. Sul nome del nuovo lavoro e la data d’uscita dello stesso c’è ancora assoluta segretezza: sarà il gruppo stesso a svelare progressivamente tutti i dettagli attraverso il proprio account. Per adesso l’unico dato certo è la tappa Live, il prossimo 24 Maggio, al Teatro dell’Archivolto per il festival Garrincha Loves Genova, data zero del nuovo disco e del nuovo tour.

Altri articoli su Lo Stato SocialeIl Marcovaldo è uno “Stato Sociale”, il concerto a Parigi di Lodo &co.Lo Stato Sociale: Nuovo album in arrivoEugenio Finardi in tour lancia un concorso per giovani musicisti

“E’ forse la nostra canzone più importante e non vediamo l'ora che la sentiate tutti”, questa la sintesi della band bolognese nei riguardi del nuovo pezzo; “E’ una canzone intensa e rabbiosa ma anche leggera, liberatoria e piena di speranza e di voglia di giocare”. C’è fremito, allora, per questa nuova scesa in campo de Lo Stato Sociale: sarà per gli oltre 200 concerti seguiti a ‘Turisti della Democrazia’, sarà per il grande seguito che il gruppo ha conquistato in questi anni a suon di musica ed ironia, sta di fatto che l’aspettativa per questo nuovo singolo e questo prossimo cd è senz’altro connessa a una sensazione positiva. Speriamo, almeno noi, di non esserci affatto sbagliati sul loro conto! ...

Crediti: web , Lo Stato Sociale, Archivio web