Leonardo DiCaprio: The Revenant, The Wolf of Wall Street, Romeo + Giulietta, le migliori interpretazioni (top 5)

Leonardo Di Caprio Wolf of Wall Street
Ecrit par

Quali sono le migliori interpretazioni di Leonardo di Caprio più volte mancato e neo candidato agli Oscar 2016? La top 5 di melty!

Si saprà solo il prossimo 28 febbraio se il “redivivo” degli Oscar, ovvero Leonardo Di Caprio, riuscirà finalmente a vincere l’ambito premio, più volte soffiatogli sotto il naso da egregi colleghi. Arrivato alla 5^ candidatura (4 come Miglior Attore Protagonista e 1 come Miglior Attore Non Protagonista) il Divo Leo quest’anno si gioca il tutto per tutto con The Revenant (da domani nelle sale italiane), l’ultima fatica di Alejandro Gonzalez Inarritu nonché trasposizione dell’omonimo romanzo di Michael Punke, nel quale l’attore interpreta il trapper Hugh Glass che dopo essere stato assalito da un orso viene letteralmente sepolto vivo da alcuni dei suoi compagni. In The Revenant Di Caprio - oggi in Italia per presentare proprio la pellicola insieme al cineasta Inarritu - sopravvive a profonde ferite, anche dell’animo, al gelo e alla paura di non farcela in un’interpretazione straordinaria e, ancora una volta, più che degna del premio più importante della settima arte. Ma quali sono stati, nei suoi oltre 25 anni di carriera e 29 film all’attivo, i ruoli meglio interpretati dall’attore? Ecco la top 5 di melty!

5) Romeo + Giulietta

Poco prima di diventare l’eroe contemporaneo romantico per eccellenza con l’ultimo grande kolossal della settima arte,Titanic, Leonardo Di Caprio è stato per Baz Luhrman (che poi ha scelto nuovamente l’attore per Il Grande Gatsby) Romeo Montecchi. Nella trasposizione del capolavoro senza età di William Shakespeare in salsa Luhrman Di Caprio ha dato prova delle sue capacità recitative diventando al contempo un attore amatissimo dalla critica e dalle teen ager grazie all’unica versione cinematografica del famigerato dramma, dopo quella di Zeffirelli, degna del suo autore.

4) The Revenant

La 5^ nomination al Premio Oscar (4^ per Attore Protagonista) Leonardo Di Caprio l’ha guadagnata proprio con The Revenant di Alejandro Gonzales Inarritu. L’attore nel film è il trapper Hugh Glass che dopo essere stato assalito da un orso viene letteralmente sepolto vivo da alcuni dei suoi compagni. Nonostante l’intensità del ruolo l’interpretazione di Di Caprio,pur tra le 5 migliori della sua carriera e degna dell’Oscar 2016, non è di certo da inserire nei primissimi posti della classifica in quanto l’attore in questo caso è stato aiutato sia dal trucco che dalla drammaticità della storia.

3) Inception

“Leo ha dato un contributo enorme al film. Credo che sia uno degli attori più bravi in circolazione e la sua performance in questo film è veramente straordinaria”: questo ha detto il regista Christopher Nolan dell’interpretazione di Leonardo Di Caprio nel suo “onirico” Incenption. Nel lungometraggio l’attore è Dom Cobb un professionista che si occupa di "estrarre" segreti dalle menti delle persone. Pur non essendo stato candidato agli Oscar per questa pellicola, che comunque ha vinto molti premi “tecnici”, sicuramente Dom è uno dei personaggi migliori che Di Caprio abbia mai interpretato.

2) Shutter Island

Il binomio Martin Scorsese/Leonardo Di Caprio non può che essere vincente e a dimostrarlo è stato, anche, Shutter Island pellicola del maestro uscita nel 2010 nella quale Di Caprio interpreta il ruolo di Edward "Teddy" Daniels uno psichiatra schizzofrenico. Nessuna candidatura agli Oscar per il Divo Leo neanche in questo caso.

1) The Wolf of Wall Street

Diretto per la 5^ volta da Martin Scorsese in The Wolf of Wall Street Leonardo di Caprio è Jordan Belfort broker di Wall Street realmente esistito la cui biografia ha ispirato il lungometraggio. Tutto incentrato sulla vita di Belfort il film, forte del miglior Di Caprio di sempre, narra l’esistenza dell’uomo dalla sua ascesa, all’amore per l’eccesso dato dal vil denaro che poi lo porterà a una rovinosa caduta. Di Caprio nel 2014 è stato candidato agli Oscar per The Wolf of Wall Street come Miglior Attore Protagonista ma la statuetta, tra le polemiche, è andata a Matthew McConaughey per Dallas Buyers Club.

Crediti: web , Youtube, 20th Century Fox