Leonardo DiCaprio: Da killer a stupratore, i prossimi film dell'attore di Revenant - Redivivo

Leonardo DiCaprio a caccia dell'Oscar con Revenant - Redivivo
Ecrit par

Il futuro di Leonardo DiCaprio? Un ritorno al passato: l'attore di "Revenant - Redivivo" tornerà a recitare per Martin Scorsese e vorrebbe interpretare Putin sul grande schermo.

(di Emanuele Zambon). Chi crede che Leonardo DiCaprio non possa eguagliare la strepitosa performance di "Revenant - Redivivo" (leggi la recensione del film) si sbaglia di grosso, almeno a giudicare dai progetti futuri dell'attore candidato all'Oscar per la sesta volta in carriera. Salvo sorprese, i prossimi impegni di DiCaprio potrebbero segnare per l'attore di "Inception" un ritorno al passato, a partire dall'annunciata sesta collaborazione fra il divo di "Titanic" e Martin Scorsese. Il sodalizio tra i due ha dato vita a capolavori come "Gangs of New York", "Shutter Island", "The Departed", "The Aviator" e "The Wolf of Wall Street" (per questi due ultimi titoli DiCaprio si è aggiudicato il Golden Globe come miglior attore). Ora Scorsese e il protagonista dell'acclamato "Revenant - Redivivo" torneranno a lavorare insieme in "The Devil in the White City", adattamento cinematografico del best seller di Erik Larson. Il film racconta la storia del dottor H.H. Holmes (Di Caprio), serial killer americano nella Chicago del 1893. Il pluriomicida pare abbia ucciso tra le 30 e le 200 persone, confessando solo 133 omicidi. Le sue vittime preferite? Giovani e donne single, seviziati a scopi sperimentali o rivenduti al mercato nero degli organi. L'uscita di "The Devil in The White City" è prevista per il 2017. Sembra tramontare invece l'ipotesi di vedere DiCaprio (lo abbiamo incontrato a Roma, ecco cosa ci ha raccontato) in "The Ballad of Richard Jewell", biopic su una guardia di sicurezza che sventò un attentato ad Atlanta '96.

Leonardo DiCaprio: Da killer a stupratore, i prossimi film dell'attore di Revenant - Redivivo

Leonardo DiCaprio (leggi l'intervista shock dell'attore) avrebbe dovuto interpretare l'avvocato del protagonista Jonah Hill. Il film, che dovrebbe essere diretto dal granitico Clint Eastwood, è stato per ora accantonato a causa dell'impegno del regista sul set di "Sully". Sicuramente vedremo il 'redivivo' Leo in "The Crowded Room", la cui uscita è prevista per il 2017. Il film, tratto dall'omonimo libro di Daniel Keyes, vedrà DiCaprio nei panni di Billy Milligan, un uomo affetto da un disturbo multiplo della personalità, che negli anni '70 venne accusato di rapina e stupro da tre studentesse universitarie. L'attore di "Buon Compleanno Mr. Grape" metterà in difficoltà l'Academy sfoggiando ben 24 personalità differenti nella pellicola, una sfida per certi aspetti più ardua di quella affrontata in "Revenant - Redivivo". Non pago, DiCaprio (ecco la Top 5 delle sue interpretazioni al cinema) ha rivelato di essere interessato a portare sul grande schermo l'ambigua figura di Vladimir Putin, primo ministro russo impegnato nella lotta all'Isis. Inarrestabile Leo!

Leonardo DiCaprio: Da killer a stupratore, i prossimi film dell'attore di Revenant - Redivivo
Crediti: 20th Century Fox, web , Emanuele Zambon