LeBron James vs Danilo Gallinari, i Denver Nuggets si rifanno

LeBron contro la difesa di Gallinari e compagni
Ecrit par

Dopo la sconfitta di 10 giorni fa, i Denver Nuggets espugnano Cleveland con un grande Lawson nonostante i 22 di LeBron James. Solo 8 minuti e zero punti per Danilo Gallinari. Guarda il video highlights.

Sarà la stanchezza accumulata recentemente, sarà l'avversario imprevedibile o forse semplicemente i meccanismi di squadra ancora da oliare per bene, fatto sta che si interrompe contro Denver il buon momento di Cleveland e di LeBron James, che cadono in casa per 97-106 contro i Nuggets (che si vendicano così della sconfitta patita tra le mura amiche 10 giorni fa) accusando ancora una volta grandi lacune difensive. Non servono a nulla, alla fine, i 62 punti messi insieme dai tre assi LeBron James, Kyrie Irving e Kevin Love: il problema dei Cavaliers non è la produttività offensiva (ventello anche per la guardia Dion Waiters dalla panchina), ma la solidità difensiva, e nelle serate in cui l'attacco non garantisce almeno 110 punti sembra che i ragazzi di David Blatt siano destinati a soffrire.

LeBron James vs Danilo Gallinari, i Denver Nuggets si rifanno

Per lunghi tratti della gara, riflesso dell'atteggiamento di LeBron, la squadra va al piccolo trotto “galleggiando” attorno alla parità, ma a cavallo di terzo e ultimo quarto i Nuggets scavano un piccolo solco che i padroni di casa non riusciranno più a colmare. Ad ogni canestro dei Cavs, infatti, corrisponde un facile layup in penetrazione di Ty Lawson nella sguarnita area pitturata di casa o un comodo tiro da fuori di Aaron Afflalo, e gli sforzi offensivi dei Cavs vengono sistematicamente vanificati. L'unico a non andare a segno tra i Nuggets, purtroppo, è il nostro Danilo Gallinari, che nelle bizzarre rotazioni di Brian Shaw ha poco più di 8 minuti e non riesce a entrare in ritmo, sbagliando entrambi i tiri tentati e chiudendo con il magro bottino di un rimbalzo e un assist.

>>> STATISTICHE E ALTRI HIGHLIGHTS

Crediti: NBA, Getty