LeBron James: Prima tripla doppia e i Cavs battono New Orleans

LeBron e Kevin Love
Ecrit par

Prima tripla doppia di LeBron James dal ritorno a Cleveland e i Cavaliers sconfiggono i New Orleans Pelicans 118-111 nonostante i 32 di Ryan Anderson. Guarda il video highlights.

Se a Chicago ne aveva messi 36 e contro i Denver Nuggets di Danilo Gallinari aveva invece coinvolto maggiormente i compagni, contro i New Orleans Pelicans LeBron James decide di fare entrambe le cose, e con 32 punti, 12 rimbalzi e 10 assist trascina i suoi Cleveland Cavaliers alla terza vittoria stagionale su sei partite, centrando finalmente due vittorie consecutive. Per gli amanti di cabala e statistiche, inoltre, quella contro i Pelicans e compagni è una partita che rimarrà negli annali, poiché è la prima tripla doppia di LeBron dal suo ritorno a Cleveland. Ma non c'è stato solo “The King”: contro Anthony Davis e compagni, forse per la prima volta, tutte i tre componenti del Big Three si sono messi in grande evidenza, Kevin Love con 22 punti e 6 triple a segno (anche se per lui è una conferma del rischio di trasformarsi in poco più che un tiratore sugli scarichi, nella squadra LeBron-centrica) e Kyrie Irving con 32 punti e 9 assist.

LeBron James: Prima tripla doppia e i Cavs battono New Orleans

Certo tutto va messo nella giusta prospettiva, e se si pensa che i Cavs hanno dovuto faticare per avere la meglio, in casa, sui Pelicans (squadra insidiosa con alcune ottime individualità, ma non certo una delle contendenti al titolo), ci si accorge di come non sia tutto oro quello che luccica. In particolare, a preoccupare coach Blatt dovrebbe essere la difesa dei suoi, capaci di subire anche in quest'occasione oltre 100 punti e di concederne ben 23 nel solo primo tempo a Ryan Anderson, lungo tiratore di New Orleans. L'ex tecnico del Maccabi Tel Aviv non è mai stato un difensivista, anzi, ma nella NBA l'adagio “le partite si vincono con l'attacco, i titoli si vincono con la difesa” vale forse ancor di più che in altri tipi di pallacanestro, e i Cavs, Big Three o meno, non faranno eccezione, Spurs docet. E se c'è una cosa che LeBron vuole evitare, è continuare a prendere lezioni da San Antonio.

>>> STATISTICHE E ALTRI HIGHLIGHTS

Crediti: nba, getty images