Le Iene: Trio Medusa, Cicale al Quirinale (VIDEO)

Il Trio Medusa con "Cicale al Quirinale"
Ecrit par

Alle Iene torna il Trio Medusa con una canzone nuova e particolare, dedicata all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica.

Le Iene tornano con un servizio sul Presidente della Repubblica, dopo quello sul totoquirinale che porta sfortuna. Il 31 gennaio è stato eletto il nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Per l’occasione alla Iene torna il Trio Medusa che presidia il Parlamento durante il giuramento e ascolta i pareri dei non eletti a proposito dell’eletto. Ma lo scopo del trio è in primis sottolineare i non sorrisi di Mattarella e soprattutto far cantare parlamentari e politici. Il nuovo tormentone è “Cicale al Quirinale”, dal tema “Cicale” di Heather Parisi. Gabriele, Furio e Giorgio, con una parrucca platino heatherparisiana, coinvolgono anche Matteo Renzi a cantare.

“È troppo serio questo Presidente? ” chiede il trio a Giorgia Meloni. “È un po’ 50 sfumature di grigio” risponde lei. “Ha accennato un sorriso quando si è confuso con i foglietti”. “La mamma dei democristiani è sempre incinta” commenta Bartolomeo Pepe, mentre Pippo Civati “Io l’ho votato”. “Ma il patto del Nazareno salta? ”, “Questo non dovete chiederlo a me” risponde Laura Puppato “Dovete chiederlo a Berlusconi”. Maroni ride e non risponde. “Siete Raffaella Carrà?” chiede Giorgia Meloni. Quasi. Sono Heather Parisi. La canzone è come Cicale, ma sostituisce "Cicale" con "Quirinale". Dalla finestra Renzi minaccia di tirare dei gavettoni al Trio Medusa.Occhio, perché “se poi ti sballi finisce che voti Magalli”.

Crediti: YouTube, Video Mediaset