Le Iene: Matteo Viviani e i minori allontanati dalla famiglia

La iena Matteo Viviani.
Ecrit par

Il 5 marzo su Italia 1 è andato in onda il servizio di Matteo Viviani sull’allontanamento di tre bambini dai loro genitori, Sabrina Saccomanni, ex corteggiatrice di “Uomini e donne”, e Andrea Barlocco. Scopri cos'è successo su melty.it

Il servizio de "Le Iene" firmato Matteo Viviani, di mercoledì 5 marzo, all’inizio sembrava uno scoop sui vip: sono stati presentati Sabrina Saccomanni, ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” e Andrea Barlocco, ex pr dei vip. Matteo Viviani poi è comparso sullo schermo, invitando lo spettatore a restare sulle Iene perché la notizia non riguarda possibili gossip, il servizio era titolato, infatti: “Casa sporca? Via i bambini! ”. Sabrina e Andrea sono due genitori che da più di un mese non vedono i loro 3 figli: rispettivamente di 6 e 21 mesi e il più grande di 12 anni. I tre bambini gli sono stati portati via dai carabinieri che sono piombati in casa mentre i genitori erano assenti e hanno trasferito i minori in un centro di recupero a 70km dalla loro città. Il motivo dell’allontanamento, si legge nel verbale, sono le scarse condizioni igieniche della casa.

Le Iene: Matteo Viviani e i minori allontanati dalla famiglia
Le Iene: Matteo Viviani e i minori allontanati dalla famiglia

Nel servizio Matteo Viviani ha mostrato le foto scattata dai genitori il giorno dell’allontanamento dei bambini: la casa era disordinata, dei tre bagni uno è stato riservato solo al cane (quindi ci sono delle feci) e giochi e vestiti erano sparsi un po’ ovunque. Una casa di 300mq con tre bambini e due cani è difficile da tenere come un museo. Ma sono tante altre le falle nella modalità con cui i minori sono stati portati via: non stati chiamati nonni o parenti prima di portarli al centro sociale, nessuno ha cercato soluzioni intermedie al trasferimento (che è l'ultima soluzione in questi casi), e infine le responsabili dei servizi sociali dicono ai genitori che il motivo dell’allontanamento è che: “quel livello di incuria della casa fa presupporre dei livelli di trascuratezza proprio rispetto alla capacità genitoriali”. Il disordine è sinonimo dell’essere cattivi genitori? Il servizio di Matteo Viviani ha trattato dell’argomento nella maniera più corretta possibile, intervistando il responsabile della decisione del separazione dei bambini dalla famiglia, e cercando di capirne i motivi (che non sono stati chiariti a sufficienza). Viviani ha chiesto l'opinione di persone competenti estranee alla faccenda (due assistenti sociali e una psicoanalista) che sono rimaste sconcertate da com’è stata gestita l’indagine. Nella prossima puntata sapremo se qualcosa si è mosso per i due genitori ma, soprattutto, per i bambini.

>>> Guarda il servizio di Matteo Viviani sul sito VideoMediaset

Le Iene: Matteo Viviani e i minori allontanati dalla famiglia
Crediti: web , Archivio web