Le Iene: Giulio Golia va ad Alatri a chiedere giustizia per Emanuele, le reazioni del web

La Iena Giulio Golia
Ecrit par

La Iena Giulio Golia intervista la madre e la sorella di Emanuele, la vittima dell’ormai noto omicidio di Alatri. Ecco le reazioni del web davanti alle parole delle due donne.

Come vi abbiamo anticipato uno dei servizi più toccanti della puntata de Le Iene del 5 aprile è stato quello di Giulio Golia. L’inviato, infatti, si è recato ad Alatri per un intervista esclusiva ai parenti di Emanuele Morganti, il giovane ventenne che è stato ucciso fuori da una discoteca della sua cittadina. A parlare è soprattutto Melissa, la sorella del ragazzo, che racconta le ultime ora di (non) vita di suo fratello prima che per legge, a causa dell’assenza di attività cerebrale, i medici non staccassero definitivamente la spina. L’ultima promessa che la ragazza, volto segnato dalla rabbia, ha fatto a suo fratello è stata quella di fargli giustizia, di capire e di punire i colpevoli dell’atroce omicidio.

La storia di Emanuele ha fatto il giro dei giornali e, ad oggi, sono indagate otto persone per omocidio volontario ma Le Iene, Melissa e mamma Lucia sono certe di quel che è successo: secondo loro, infatti, Emanuele è vittima di una vendetta. La realtà dei fatti, ovviamente, sarà appurata dalle autorità competenti ma intanto il popolo del web è sconvolto e, insieme a Giulio Golia, chiede giustizia per Emanuele e condannano l’omertà dell’intero paese che, come a sottolineato Melissa, è forse il reato più grave che è stato commesso la notte del 24 marzo scorso.

Crediti: Archivio web