Laura e Paola: L’intervista esclusiva alla Cortellesi ai David di Donatello

L'intervista esclusiva a Paola Cortellesi sul red carpet dei David di Donatello
Ecrit par

Paola Cortellesi era candidata come miglior attrice per “Gli ultimi saranno ultimi” e ci ha rilasciato delle dichiarazioni sul varietà “Paola e Laura” con la Pausini, guarda il video!

Paola Cortellesi era una delle più attese sul red carpet dei David di Donatello 2016 (guarda le interviste al cast di "Lo chiamavano Jeeg Robot") , anche perché sono state la sua prima uscita dopo la fine del varietà “Laura e Paola” che ha accompagnato gli italiani per tre venerdì con grandissimi ospiti nazionali ed internazionali, come Kevin Costner. Paola Cortellesi era candidata come miglior attrice protagonista per “Gli ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno e proprio sul suo ruolo spiga: “La storia del mio personaggio la conoscevo molto bene perché l’ho interpretata per 14 mesi a teatro tutte le sere”. Dopo c’è spazio per parlare del varietà di Rai 1 (leggi gli ascolti dell'ultima puntata di Laura e Paola), in cui si è esibita in dei monologhi particolarmente apprezzati: “Ho chiesto a un magnifico drammaturgo come Massimiliano di scrivere i monologhi perché quando si fa un varietà sulla tv pubblica anche se leggero è importante trattare certi argomenti”. L’attrice ha anche parlato della possibilità di condurre il Festival di Sanremo.

“Non credo che andremo a Sanremo, ce lo chiedono altri ma non ci è stato proposto. C’è Carlo Conti che è bravissimo e batte i record, mi piace essere con Laura nel varietà a briglie sciolte”, ha concluso Paola Cortellesi. L’attrice ha voluto rimarcare la grande amicizia e il feeling artistico con Laura Pausini (leggi il tanto di Cappiello per la loro trasmissione), ma anche che una loro collaborazione è più in ottica varietà che conduzione di un festival. Magari chissà se le rivedremo presto insieme su Rai 1 con altre puntate del loro nuovo show. Il Festival di Sanremo sembra dunque destinato a restare in mano a Carlo Conti per la delusione dei fan di questa pazza e fantastica coppia.

Crediti: Thomas Cardinali