Dente: "Continuo a scrivere con la sincerità dei miei esordi"

Dente, Almanacco del giorno prima
Ecrit par

Dente, mercoledì 3 dicembre 2014, si è esibito a La Dame de Canton e ha raccontato a melty.it le sue emozioni pre-concerto e i suoi progetti futuri. Leggi l'intervista!

"Il vero obiettivo quando scegli di suonare all'estero è la gente che vive lì, i locali. E' suonare per loro la vera e propria sfida, e penso non sia neanche un obiettivo così difficile da raggiungere, bisogna impegnarsi". Ne ha fatta di strada Giuseppe Peveri, in arte Dente, nei locali parigini: ormai i suoi concerti sono diventati un vero e proprio appuntamento fisso nella capitale francese. La sua prima volta era stata al Marcovaldo, locale cult della comunità italiana in Francia. Mercoledì 3 dicembre 2014 invece Dente si è esibito a La Dame de Canton. "Mi piacerebbe far funzionare la musica italiana all'estero, così come funziona la musica straniera in Italia", e vista la partecipazione alla sua performance sicuramente un passo in avanti in questa direzione è stato fatto. Il 2014 sta per finire, ma l'avventura live di Dente sembra non voler dire addio all'anno vecchio. Il "Grand Band Epilogo Tour" è stato infatti arricchito con una nuova data a Roma. Sono stati 365 giorni molto intensi per Dente: a gennaio è uscito "Almanacco del giorno prima", album di inediti per Rca/Sony, subito seguito da un tour che ha portato il cantante ad esibirsi live in numerosi teatri in Italia e all'estero. In autunno, a seguito dell'uscita del suo primo Ep digitale, Dente ha solcato i palchi dei principali club italiani tra novembre e dicembre, concedendosi anche una piccola gita oltralpe. Nonostante una carriera ormai ricca di successi, Dente non ha una canzone a cui è legato particolarmente: tutti i brani e le storie che racconta in musica sono unici e particolari nella loro specificità e singolarità.

Dente, Almanacco del giorno prima
Dente, Almanacco del giorno prima
Dente, Almanacco del giorno prima
Dente, Almanacco del giorno prima
Dente, Almanacco del giorno prima
Dente, Almanacco del giorno prima

"Almanacco del giorno prima" è un album ricco di sorprese. La maturità artistica e la sensibilità musicale di Dente sono cresciute in questi anni, ma "l'esigenza di scrivere è sempre quella dell'inizio, cambia il mondo intorno a te, ma continuo sempre a scrivere come prima con la sincerità che avevo ai miei esordi. Ovvio, all'inizio non sapevo di avere un pubblico, ora ce l'ho, ed è normale che pensi anche a lui, ma l'obiettivo è restare concentrato sulle emozioni". Di certo la dolce malinconia e la forte intimità a cui Dente ha abituato i propri fan sono rimaste quelle del debutto. "Almanacco del giorno prima" non smentisce l'essenza dell'artista e prova a donare a chi si mette in ascolto silenzioso nuovi particolari di un'umanità sempre in movimento. Con la fine del 2014 il "Grand Band Epilogo Tour" arriverà a conclusione: ultima tappa Santa Maria a Vico (Ce), 21 dicembre prossimo. Progetti per il 2015, nuove collaborazioni? "Vorrei fermarmi un anno per registrare nuove cose, ho in testa diverse idee, se si arriverà a nuove collaborazioni - come in passato - dovrà essere il frutto di un processo spontaneo e naturale". In questo anno di pausa potremmo goderci la poesia che Dente ha voluto donarci in "Almanacco del giorno prima", perchè di certo non ci "rassegneremo affatto."

Crediti: stampabigtime's Bucket, dente/facebook