Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa"

Enrico Letta
Ecrit par

Enrico Letta è intervenuto sulle dichiarazioni di Calderoli contro Cécile Kyenge: "E' una vergogna che fa male all'Italia". Il Partito democratico chiede intanto le dimissioni del leghista. Leggi di più su melty.it

Il presidente del Consiglio Enrico Letta è intervenuto sull'affermazione shock di Calderoli, secondo cui Cécile Kyenge somiglia a un orango. Letta ha dichiarato: "Quello che sta succedendo è un'altra pagina vergognosa nel nostro paese su questi temi, l'Italia oggi è presente sulla stampa estera per questa vicenda: è una vergogna che fa male all'Italia". Il premier ha fatto appello al leader della Lega, Roberto Maroni, per chiudere una pagina del nostro paese definita "insostenibile". Il Partito democratico, con una nota, ha formalmente chiesto le dimissioni di Calderoli: "Adesso basta. Non si può lasciare spazio al razzismo, all'insulto, all'istigazione dei peggiori istinti. Non si tratta di chiedere scusa o di smentire battute. Non si può tergiversare o minimizzare".

Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa"

Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha dichiarato: "Non ci si può rifugiare dietro i comizi per nascondere quelle che sono certamente delle aggressioni verbali di tipo razzista, e questo è un dato di fatto". Grasso ha però ricordato che eventuali dimissioni devono essere presentate dallo stesso Calderoli, e poi ratificate dal Senato. Anche il leghista Luca Zaia, presidente della regione Veneto, si è dissociato dall'accaduto: "Da Calderoli un'uscita infelice senza se e senza ma. L'unica cosa da fare sono le scuse, che Calderoli ha fatto". Cécile Kyenge si trova intanto a Pescara per partecipare ad un dibattito su cittadinanza ed immigrazione. Il ministro per l'Integrazione ha dichiarato: "Dobbiamo far passare dei messaggi che non istigano a odio e violenza. Sicuramente non sarà il mio compito di rispondere alla violenza con la violenza". La Kyenge ha aggiunto che l'Italia non è razzista, e chi è intenzionato a soffocare la parte dell'Italia non razzista farà fatica a farlo.

Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa" - photo
Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa" - photo
Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa" - photo
Kyenge-Calderoli: Enrico Letta, "Pagina vergognosa" - photo
Crediti: GrabboNEW, livesicilia.it, frontierenews.it, huffingtonpost.es, iljournal.it, viterbopost.it