Kristen Stewart: Scambia foto su Instagram, rischia come Jennifer Lawrence?

Kristen Stewart per le strade di LA
Ecrit par

Kristen Stewart torna a palare di sé, questa volta riguardo all'uso dei social network. La Bella Swan di "Twilight" a rivelato di fare un uso privato di Instagram e di non capire la funzione di Twitter. Molto meglio una passeggiata per L.A.

Kristen Stewart non è una fanatica della tecnologia e questo lo si era capito dal suo scarso uso dei social network più noti, come Facebook, Instagram e Twitter. Agli schermi LCD la Bella Swan di "Twilight" preferisce le passeggiate, che fa di sovente, a giudicare dal numero di volte che i paparazzi la immortalano per le strade della sua Los Angeles. Al USA TodayKristen Stewart (che ha da poco dichiarato di essere in pausa dal cinema) ha parlato più diffusamente del suo rapporto con il web, confessando di avere un profilo Instagram: "è vero, sono iscritta a Instagram" esordisce l'attrice, "ma è privato e mi serve per interagire con i miei amici, quelli veri. E' che sono via molto spesso e mi piace scambiare fotografie con loro. Però l'uso che faccio di Instagram non è social, ma un semplice modo per condividere tra noi delle foto".

Un buon tentativo di Kristen Stewart per mantenere la privacy, ma anche piuttosto rischioso. Ricordiamo tutti che fine ha fatto ilCloud di Jennifer Lawrence, hackerato con relativa semplicità da alcuni malintenzionati. Certo, la curiosità di vedere le fotografie "segrete" di Kristen Stewart è molto forte per qualsiasi fan, però bisogna rispettare il lato privato di tutti, anche - se non sopratutto - dei nostri beniamini. Accontentiamoci allora delle ultime fotografie scattate dai paparazzi qualche giorno fa, mentre la giovane stava facendo benzina in città. Un social network incomprensibile per Kristen Stewart invece è Twitter, sul quale la ragazza si è domandata quale possa essere la sua reale funzione: "su che cosa dovrei cinguettare? " si è domandata Kristen sempre nel corso dell'intervista su USA Today, "a chi dovrei parlare? Per dire cosa poi... Immaginatevi seduti sulla vostra scrivania a pensare, 'ecco una bella cosa da dire al mondo intero! ' Bah, non riuscirò mai a capire certe cose io...".

Crediti: Youtube, web