Kristen Stewart: "I miei 20 anni, un trauma"

Kristen Stewart in tutto il suo splendore
Ecrit par

Kristen Stewart ha concesso un'intervista al magazine americano Marie Claire e ha raccontato di come il tempo l'abbia resa più calma e più matura. Scopri di più su melty!

Kristen Stewart sta vivendo forse uno dei momenti migliori della sua carriera. Dopo la fortunata saga di Twilight, per la bella californiana è stata un’escalation di successi che l’ha portata, fra le altre soddisfazioni, ad essere la prima attrice americana a vincere l’ambito premio César, per la sua interpretazione in “Sils Maria”. E se sul piano professionale le cose vanno a gonfie vele, anche sul piano sentimentale Kristen non si può certo lamentare. Dopo la fine della relazione con lo storico coprotagonista vampiresco Robert Pattinson, Kristen Stewart sembra finalmente aver trovato la felicità con Alicia Cargile, sua ex-assistente, con la quale ormai convive a Los Angeles. La sua bisessualità non è un ostacolo alla sua carriera e la maturità l’ha molto aiutata a vivere con più leggerezza tutte le voci che girano sul suo conto, proprio come rivela nell’intervista rilasciata al magazine americano Marie Claire, per il quale posa nella copertina dell’edizione di agosto.

Kristen Stewart: "I miei 20 anni, un trauma"

“Parlando molto candidamente – ha ammesso Kristen Stewart- il primo periodo dei miei vent’anni è stato veramente traumatico ed ha fatto scattare in me qualcosa di selvaggio”. Ora sono orgogliosa di essere in grado di andare avanti senza pormi problemi. È una sensazione nuova per me: l’età mi ha resa più saggia e più calma". L’ex vampira di Twilight ha espresso inoltre la sua opinione sulla cosiddetta “prigionia femminile” intesa come l’insieme dei canoni che una donna, specie se famosa, dovrebbe rispettare: “Le parole d’ordine sono accessibile, facile e non complicata. Il mondo è così, sta a noi ribellarci”. Sul suo cambio di look ha invece affermato: “I miei capelli erano uno scudo. Mi facevano apparire “sexy” a prescindere e potevo nascondermi dietro a loro. Da quando non ho più tutti quei capelli ho dovuto lasciare uscire il mio volto. Ho iniziato a sentirmi più sicura di me stessa – ha aggiunto Kristen – e mi sono sentita magnificamente. Magari la maggiorparte della gente pensa che i capelli lunghi siano più carini. E allora? Il tuo obbiettivo principale nella vita è essere desiderata? Che noia mortale”.

Kristen Stewart: "I miei 20 anni, un trauma" - photo
Kristen Stewart: "I miei 20 anni, un trauma" - photo

Kristen Stewart (paparazzata di recente a Parigi con Kanye West) è un vero e proprio fiume in piena e ha raccontato di aver smesso addirittura di chiedere scusa: “Da qualche tempo ho smesso con gli ‘ooooh mi dispiace’ e ho incominciato con i “no. Vaffanculo”. L’attrice americana, che a fine 2015 inizierà le riprese del suo nuovo film “Personal Shopper”, è anche ritornata sull’impatto del successo che le è piombato addosso gia dalla più “tenera” età: “Dai 15 ai 20 anni, è stato molto intenso. Ero costantemente in ansia ed avevo una sorta di mania del controllo. Se non sapevo esattamente come una cosa sarebbe andata a finire mi bloccavo, e questa situazione mi debilitava parecchio”. Kristen Stewart, oltre ad incantare con le parole, afffascina con la sua sensualità ed appare straordinaria sia nelle foto all’interno del magazine, sia nella copertina che Marie Claire le ha dedicato. Eccola in tutta la sua bellezza nel video del backstage fotografico su melty!

Kristen Stewart: "I miei 20 anni, un trauma"
Crediti: Archivi web, marie claire