Kristen Stewart, Emily Blunt, Gillian Anderson: l'improbabile toto-James Bond

Kristen Stewart
Ecrit par

Dopo le dichiarazioni di Gillian Anderson, impazzano i rumors sulla possibile (ma improbabile) trasformazione di Bond in una donna. In pole position? Kristen Stewart...

Clamoroso a Londra. Il toto-Bond partito quest'anno si preannuncia essere il più interessante degli ultimi decenni. Perché? innanzitutto perché dopo l'addio di Daniel Craig il brand di 007 si trova di fronte ad una sfida senza precedenti: mantenere l'impostazione action cupa degli ultimi film o ritornane al vintage? La risposta arriverà nei prossimi mesi. A creare ulteriormente confusione, tuttavia, ci ha pensato Gillian Anderson, facendo una dichiarazione che ha mandato in tilt tutti. La Mulder di X-Files e la compagna di Jamie Dornan in "The Fall" ha lanciato una candidatura spontanea a interpretare il prossimo James Bond, proprio nel ruolo dell'agente segreto di sua maestà. Ecco che così, in una prevedibile reazione a catena, sono cominciati a saltare fuori diversi nomi di possibili James Bond femmine.

Kristen Stewart, Emily Blunt, Gillian Anderson: l'improbabile toto-James Bond

Il nome più gettonato (e francamente improbabile) è quello di Kristen Stewart. A darne notizia è Movie News Guide, segnalando anche le attrici Emily Blunt, Stan Katic e Rebecca Ferguson. Che pensare di queste indiscrezioni? Oggettivamente, è improbabile che James Bond diventi donna a questo giro di boa. Troppo presto, troppo a ridosso di una reinvenzione appena avvenuta (quella attraverso Daniel Craig). Se è possibile che un giorno James Bond venga trasformato in una donna (la principessa di Frozen verrà probabilmente disegnata come lesbica), è ancora troppo presto per 007. A ogni modo, vedremo. Per ora i candidati favoriti sono Tom Hiddleston e Jamie Bell.

Crediti: Youtube, Laurent Viteur, Getty Images