Kim Kardashian: Dalle foto nuda al latex rosa

Kim Kardashian in Australia con i fan
Ecrit par

Alla presentazione del suo profumo a Melbourne, Kim Kardashian ha sfoggiato un altro dei suoi abiti super-aderenti. L'icona curvy ha poi spiegato in uno show televisivo come si tiene lo champagne sul lato b.

Aderentissimo latex color carne. Chi poteva fare una scelta tanto azzardata se non Kim Kardashian? Certo, rispetto agli scatti di Paper che hanno fatto il record di visualizzazioni è più che vestita. Ma sembra che Kim non si stufi di mettersi continuamente in mostra. La star televisiva americana è arrivata fino in Australia, a Melbourne (dove Katy Perry ha regalato 10 mila dollari a una scuola privata) per presentare Fleur Fatale, la sua settima fragranza dal 2010. Un profumo che la più famosa delle Kardashian definisce “pericolosamente seducente” e “inevitabilmente tentatore” (scopri gli altri profumi delle star). Nato per esprimere l’amore di Kim per le rose, Fleur Fatale costa solo 30 euro perché l’intenzione della Kardashian è far sì che il maggior numero di persone si avvicini al suo mondo. Perché, viene da chiedersi, è rimasto qualcosa di lei che dobbiamo ancora conoscere?

Il vestito stringato di Kim Kardashian è firmato da Atsuko Kudo, un designer di latex con base a Londra famoso per i suoi capi fetish. Non è la prima volta che la prosperosa 34enne indossa l’abito: è successo già qualche mese fa, quando ha accompagnato il marito Kanye West proprio in Australia, ma almeno, in quell’occasione, il nero “sfinava”. Alla presentazione di Melbourne, Kim ha detto agli uomini della sicurezza di consentire ad alcuni fan di accedere al red carpet per farsi dei selfie insieme. In fondo cosa c’è di male? La Kardashian chiede solo di essere costantemente al centro dell’attenzione. Dopo la presentazione di Fleur Fatale, Kim ha dato spettacolo al talk show australiano “The Project” dove ha cercato di spiegare agli ospiti come si fa a tenere un calice di champagne in equilibrio sul didietro.

Crediti: dailymail