Kim Kardashian, Lady Gaga, Bleona Qereti: I peggiori look ai Grammy Awards 2015

La cantante albanese Bleona Qereti
Ecrit par

Mix fatali di spacchi e scollature su fisici formosi sono stati la parola d'ordine dei peggiori look dei Grammy Awards, da Kim Kardashian a Lady Gaga, passando per chi si è reso famoso per brutti nudi, come Bleona.

Se ne sono viste davvero delle belle allo Staples Center di Los Angeles per la 57esima edizione dei Grammy Awards. È vero che si tratta della serata più importante dell’anno in ambito musicale, ma anche in quanto a moda l’evento non scherza. Così sul red carpet si sono alternati tanti abiti bellissimi quanti scivoloni imperdonabili. Le parole d’ordine che hanno messo d’accordo star tanto diverse tra loro, da Beyoncé (scopri lo show di Kanye West in sua difesa) a Nicki Minaj, sono stati spacchi e scollature, che hanno convissuto negli stessi completi, spesso addosso a fisici formosi, creando degli insiemi non molto riusciti. Come non partire dalla regina delle curvy Kim Kardashian, che ha presenziato la cerimonia con al seguito tutta la famiglia, da Kanye West (ascoltalo con Rihanna in "Four Five Seconds") e il piccolo North, fino alle sorelle della famosa serie televisiva. Quello addosso alla voluminosa 34enne era un soprabito ricoperto di applicazioni sbrilluccicanti, firmato Jean Paul Gaultier e indossato da Kim senza nulla sotto. Una micro cintura a metà busto segnava il confine tra lo scollo e lo spacco. Difficile stabilire se nel completo della Kardashian ci fosse più pelle nuda o più glitter.

In un’occasione come i Grammy rispuntano personaggi di cui si erano perse le tracce: ricordate Bleona Qereti, la cantante di origine albanese che si era fatta notare agli AMA per un nude look decisamente di troppo? Bene, la non altrimenti nota Bleona ha pensato di stupire di nuovo la città degli angeli con una strana armatura in plexiglass lucido, una sorta di costume intero stringato dietro la schiena e con un velo lunghissimo nero di pizzo e tulle. Paragonata a Madonna nel suo Paese, a questo punto forse più per gli eccessi che non per le doti canore, possibile che la Qereti non conosca altra strada per far parlare di sé? Come in tutte le occasioni degne di nota, Lady Gaga ha scelto di presentarsi ai Grammy con la parrucca biondo platino. Ma è il dettaglio meno appariscente del suo passaggio sul red carpet. È vero che Miss Germanotta sta tenendo il fisico in costante allenamento, come testimoniano le sessioni di yoga postate quasi quotidianamente su Instagram, eppure, con Tony Bennett al suo fianco (video), la lady del pop avrebbe potuto evitare di esporre l’abbondante mercanzia a quei livelli. Poco poteva la patina d’argento che avrebbe dovuto farle da vestito: in una foto da seduta, Gaga è praticamente nuda. Una grande goccia di smeraldo cade a mo’ di ciondolo in mezzo al seno: un disperato tentativo di classe o di attirare ulteriormente l’attenzione?

Crediti: dailymail