Kim Kardashian: Foto nuda e matrimonio, 2014 da record

Kim Kardashian e Kanye West al Met Gala 2014
Ecrit par

Kim Kardashian è stata una delle protagoniste indiscusse del 2014. Dal matrimonio con Kanye West passando per la copertina di Vogue America fino alle foto nuda su Paper Magazine, la starlette è riuscita a conquistare internet.

Kim Kardashian è stata – nel male più che nel bene – una delle protagoniste principali dell’anno ormai arrivato agli sgoccioli. L’evento più significativo del 2014 firmato Kim Kardashian è sicuramente stato il matrimonio tra la starlette e il rapper americano Kanye West. I due si sono sposati proprio in Italia, a Firenze, con una cerimonia sfarzosa nella fortezza del cinquecento di Forte Belvedere. Per una “italian experience” al 100%, gli sposi hanno ingaggiato Andrea Bocelli per accompagnare con la sua voce la Kim all’altare. In seguito, è stato John Legend – cantautore e musicista scoperto proprio da Kanye West – a movimentare la serata. Per gli abiti invece, i due piccioncini si sono affidati alle mani esperte degli stilisti di Givenchy. Se il matrimonio vero e proprio si è svolto in Italia, l’addio al nubilato e la cena pre-nozze hanno avuto come sfondo Parigi e la sontuosa Reggia di Versailles. Se per l’ultima sera da single, in compagnia delle sue sorelle e delle sue migliori amiche, Kim Kardashian ha scelto il Louvre e la Torre Eiffel, per la cena con tutti i suoi ospiti invece, un castello era il minimo. Ad allietare la serata è stata Lana del Rey, la cantante preferita di Kim.

Se il matrimonio da sogno non fosse bastato a rendere il 2014 un anno indimenticabile per Kim Kardashian, ci ha pensato Anna Wintour a realizzare il più grande sogno dilla star di “Al passo con i Kardashian”: apparire sulla copertina di Vogue America. Kim Kardashian e Kanye West sono apparsi abbracciati e in abiti nuziali sulla copertina dell’emblematico magazine, scatenando moltissime critiche e mandando le vendite della “Bibbia della moda” alle stelle. Se per le vecchie glorie della moda – prima tra tutte Naomi Campbell – la decisione di dedicare una copertina firmata Annie Leibovitz ad un rapper e una star da reality è stata una follia, Anna Wintour non poteva essere più sicura della sua decisione e si è giustificata nello stesso editoriale del numero di aprile di Vogue America: "Uno dei piaceri del dirigere Vogue, che fa parte della lunga tradizione di questo giornale, è la capacita di mostrare ciò che definisce la cultura in un preciso momento, cio che smuove le cose, e la cui presenza nel mondo influenza il nostro stesso modo di vederlo. Penso che possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che questo ruolo è attualmente rivestito da Kim Kardashian e Kanye West" . Nonostante le critiche, le vendite le hanno dato ragione.

L’ultimo anno non è stato però tutto rose e fiori. Dopo essere stata eletta dal sito PornHub “la pornostar più ricercata dalle donne sul web”, Kim Kardashian ha fatto scalpore a causa (o grazie? ) alle foto pubblicate sul magazine “Paper”, che la ritraggono completamente nuda. Kim appare sulla copertina giornale come mamma (e Photoshop) l’ha fatta, mostrando fieramente le sue forme più che generose. Il fondoschiena oleato della starlette americana ha scatenato il web che ha sfornato delle parodie esilaranti. Sebbene le foto abbiano fatto storcere il naso ai più, l’obiettivo del magazine è stato centrato: "Per il numero invernale ci siamo dati un compito: invadere la rete", ha affermato una giornalista di “Paper”, “Nessun altro all'infuori di Kim Kardashian avrebbe permesso di raggiungere il nostro scopo. Espressione della cultura pop dal fascino innegabile, Kim fa parlare il web! ". Kim senza pudore e senza freni, cosa ci riserverà per il 2015?

Crediti: Paper, Kevin Mazur, getty images, youtube