Katy Perry e John Mayer: "Who You Love" e le foto per Vanity Fair

John Mayer e Katy Perry per Vanity Fair
Ecrit par

John Mayer e Katy Perry più uniti e innamorati che mai. Se il romantico singolo "Who you love" lasciava qualche dubbio, le foto per Vanity Fair parlano da sole: il loro amore procede a gonfie vele! Scopri di più su melty.it.

Sulla bellezza non abbiamo mai avuto dubbi: madre natura è stata decisamente generosa con entrambi. Sul talento ci sono i premi a parlare: tra i tanti, Best Solo Rock Vocal Performance per lui e infinite nomination e dischi d'oro per lei. Sul loro amore la conferma ufficiale arriva finalmente dagli scatti di Mario Sorrentino per Vanity Fair: uniti e affettuosi come mai si sono visti. Insomma: belli, bravi e innamorati. Katy Perry e John Mayer sono senza ombra di dubbio la coppia del momento! E come celebrare la loro unione se non in campo lavorativo con una dolce ballata da cantare insieme? La bella - e assolutamente divertente - Katy Perry, infatti, ha partecipato al sesto album in studio di John Mayer, "Paradise Valley", duettando con il bel cantautore statunitense nel singolo "Who you love". Sulle dolci note della chitarra di John Mayer si intrecciano le voci dei due artisti che, diciamocelo, sorprendono ancora una volta per bravura e talento.

A riconfermare la loro relazione (lavorativa e reale! ), però, ci sono le recentissime foto di Mario Sorrentino per Vanity Fair, scattate in occasione della copertina del singolo "Who you love". John Mayer, con l'immancabile chitarra, è abbracciato da una Katy Perry affettuosa e innamorata come mai l'abbiamo vista. Le foto, in bianco e nero, lasciano spazio solo alla fatidica domanda: a quando il tanto chiacchierato matrimonio? Nell'attesa non ci resta che ascoltare l'ultimo capolavoro di John Mayer, "Paradise Valley", negli store da agosto 2013, e immaginare l'esibizione di Katy Perry ai Brit Awards 2014 - a cui parteciperanno anche gli Arctic Monkeys. Per i fan della coppia, invece, non resta che ammirare le foto per Vanity Fair ascoltando a ripetizione l'incantevole "Who you love".

Crediti: tavarinho123, Archivio web