Kate Middleton incinta: Confermato il viaggio a New York con William, ecco l'itinerario

William e Kate volano in America
Ecrit par

Arriva la conferma dal Palazzo Reale: Kate Middleton e William voleranno a New York nel mese dicembre, senza, però, il piccolo George. Il loro itinerario include, tra le altre cose, anche un omaggio alle vittime dell’11 settembre.

Tra il 7 e il 9 dicembre 2014 Kate Middleton e William voleranno a New York in veste di neosposini, il piccolo George infatti rimarrà a casa, e visiteranno, tra le altre cose, quei luoghi direttamente collegati all’attentato terroristico dell’11 settembre: il World Trade Center, il National September 11 Memorial e il museo. Il viaggio, inoltre, prevede una visita del principe William a Washington DC, dove parteciperà a una conferenza stampa sull’anti-corruzione nella sede della Banca Mondiale e discuterà di un nuovo approccio di tolleranza zero per il trasporto oltre i confini di parti considerate illegali di animali selvatici, mentre Kate rimarrà a New York. Leggendo il comunicato ufficiale del Palazzo Reale, infatti, l’impegno per contrare il commercio illegale di fauna selvatica e il sostegno ad associazioni che si occupano di questo problema appare come il tema predominante del viaggio in America del Duca e della Duchessa.

Kate Middleton incinta: Confermato il viaggio a New York con William, ecco l'itinerario

Mentre William sarà a Washington, Kate Middleton, bellissima alla Royal Variety Performance, si occuperà di due eventi: accompagnata dalla First Lady di New York, visiterà la sede di un’associazione che si occupa di sviluppo giovanile, in particolare di servizi educativi, tema molto caro alla Duchessa, e parteciperà a un pranzo offerto dalla comunità britannica di successo a New York nell’ambito delle arti, della cultura, dell’hospitality e del business. L’itinerario di coppia prevede ancora: il 600^ anniversario del Dinner Gala organizzato dall’università di New York, una partita di basket dell’NBA, probabilmente dei Brooklyn Nets, per lanciare una nuova collaborazione tra la Fondazione Reale, l’associazione “Uniti pe la fauna selvatica”, di cui William è presidente, e l’NBA, le visite dedicate all’11 settembre e gli eventi che celebrano la collaborazione tra USA e Regno Unito nei settori tecnologici e delle industrie creative. Non vediamo l’ora di vedere William e Kate Middleton a stelle e strisce.

Crediti: The Telegraph, Oggi