Juventus-Napoli 9-10: Highlights e video rigori Supercoppa italiana 2014

Gonzalo Higuain esulta dopo la parata di Rafael su Padoin
Ecrit par

Il Napoli vince la Supercoppa italiana 2014 grazie alla vittoria nei calci di rigore. Decisivo l'errore di Simone Padoin. Per gli azzurri è il secondo trofeo della storia dopo quello conquistato nel 1990. Il video dei rigori.

Il Napoli vince la seconda Supercoppa italiana della sua storia grazie alla lotteria dei rigori e alle parate di Rafael. E' la seconda volta che il club vince il trofeo, dopo quello conquistato nel 1990 proprio contro la Juventus e la finale al veleno persa nel 2012 sempre con i bianconeri in Cina. La Juve a tre minuti dalla fine vinceva 2-1 e durante i calci di rigore ha avuto ben tre match-point, tutti falliti dalla squadra bianconera. Il Napoli ha avuto il merito di non mollare mai, rialzandosi ogni volta dopo il doppio svantaggio ad opera di Carlos Tevez. Dall'altra parte Higuain e Rafael sono stati i protagonisti: il primo con una doppietta e l'estremo difensore con le parate durante i rigori. Rafa Benitez invece con la Supercoppa vince la decima coppa della sua vita, il dodicesimo titolo nella sua carriera di allenatore. Per il tecnico della Juve Max Allegri resta l'amarezza di vedersi sfuggire il primo titolo con la Signora quando più volte è stato sul punto di vincerlo. Il demerito della squadra è essersi sentiti appagati dopo ogni vantaggio. Ma andiamo alla cronaca di Juventus-Napoli. Nella Juve previsioni della vigilia confermate, con la coppia Tevez-Llorente in attacco e Marchisio più avanzato rispetto agli altri centrocampisti. Nel Napoli Benitez decide a sorpresa di lasciare Mertens in panchina, schierando De Guzman al suo posto.

Juventus-Napoli 9-10: Highlights e video rigori Supercoppa italiana 2014

La partita sin da subito è giocata a viso aspetto dalle due squadre. Ne fa le spese il Napoli dopo soli cinque minuti di gioco.David Lopez scarica dietro in maniera avventata, Albiol si sgancia dalla sua posizione, si scontra con il compagno di reparto Koulibaly e dà il via libera a Tevez: palla sotto le gambe e vantaggio bianconero. La risposta del Napoli è immediata e porta la firma di José Maria Callejon: tiro al volo a incrociare per lo spagnolo e fuori di molto. Gli azzurri guadagnano campo e convinzione. Al quarto d'ora di gioca la squadra di Benitez sfiora il gol con Hamsik, che dal limite dell'area vince un rimpallo e spara il destro contro il palo, su deviazione decisiva di Chiellini. La partita va ondate ed è la Juve a prendere campo, producendo due buone occasioni tra il 21' e il 22': Tevez con un tiro al volo e un diagonale respinto da Rafael. Alla mezz'ora dai 25 metri è Pirlo a calciare al volo, con una traiettoria centrale. A tre minuti dal termine del primo tempo Higuain impegna Buffon con una conclusione a giro.

Higuain Second Goal - Juventus vs Napoli 2-2... di spotive29

Nella ripresa la prima occasione capita sulla testa di Evra, che per poco non riesce a incocciare in area piccola. Al 53' il Napoli costruisce una palla gol sublime. Pirlo perde palla pressato a centrocampo e una grande triangolazione permette a Callejon di presentarsi davanti a Buffon: diagonale fuori e grande rammarico sulla panchina azzurra. Il Napoli aumenta il ritmo e al 60' il Napoli va di nuovo vicino al parteggio: stavolta è Higuain è imbeccato in area e con un lob colpisce il palo più lontano. Un minuto e la difesa del Napoli rischia l'autogol e ci vogliono i riflessi di Rafael per evitare la beffa. Al 68' gli sforzi del Napoli vengono premiati. Vidal perde palla a centrocampo, De Guzman si beve Pereyra e scodella il cross in area per la testa di Huguain, che stavolta non fallisce l'occasione del pareggio. La Juve si fa viva per la prima volta al 72': sponda di Llorente in area per Tevez e tiro centrale ciccato dall'argentino. Il Napoli inizia a calare e la Juve inizia a guadagnare campo. Due minuti ed è Llorente a rendersi pericoloso con un colpo di testa che sfila non lontano dal palo. Al 90' una grande ripartenza permette a Tevez di andare al tiro da dentro l'area di rigore, con due compagni però tutti soli al suo fianco.

Juventus vs Napoli 7-8 All Penalties (Italian... di enteritament

Nel primo tempo supplementare c'è solo una squadra in campo ed è la Juve. I bianconeri macinano gioco e costruiscono due occasioni nei primi minuti con Pereyra e Pogba. A quattro minuti dalla fine la Juve costruisce una grande occasione. Evra va sul fondo e serve una palla bassa per l'accorrente Vidal, che a colpo sicura trova sulla linea il salvataggio decisivo di Koulibaly. Al 105' la svolta del match. Pogba salta due azzurri al limite dell'area, scarica per Tevez: finta sotto le gambe per saltare l'uomo e tiro a incrociare letale, per la sua doppietta nella sfida. Al 110' il Napoli riesce a scavalcare la linea dei difensori e Higuain viene murato da Buffon, che compie un autentico miracolo sull'argentino. A tre minuti dalla fine però il Pipita si rifà e con una zampata arpiona il pallone in area e infila Buffon. Per la quarta volta nella storia così la Supercoppa finisce ai calci di rigori. Dal dischetto Jorginho e Tevez sbagliano i primi due rigori; poi Ghoulam, Vidal, Albiol, Pogba, Inler e Marchisio non sbagliano. Gli ultimi due rigori vengono calciati da Higuain e Morata, entrambi freddi davanti ai rispettivi portieri. Ad oltranza sbagliano Mertens e sul successivo rigore Chiellini; altro errore poi per Callejon e Pereyra. L'ultimo rigore lo segna Koulibaly e lo para Rafael su Padoin, facendo esplodere di gioia i compagni di squadra e tutti napoletani.

Crediti: Youtube, web , afp