Julianne Moore, Keira Knightley, Jennifer Lopez: Oscar 2015, i migliori look sul red carpet

La vincitrice Julianne Moore
Ecrit par

Il red carpet degli Oscar ha visto sfilare abiti piuttosto classici. Qualche stella però ha brillato più delle altre, dalla miglior protagonista Julianne Moore a Keira Knightley in dolce attesa, passando per JLo e Nicole Kidman.

Hanno fatto risplendere il tappeto rosso del Nokia Theatre di Los Angeles. Belle in modo diverso ma vincenti: sebbene sia stata un’edizione degli Oscar prudente in fatto di look (guarda le foto dal red carpet), in cui sono prevalse scelte classiche, alcuni abiti si sono fatti notare più degli altri. C’era attesa per la mise di Keira Knightley: non solo perché normalmente veste Chanel ma perché la candidata come Migliore Attrice non Protagonista in “The Imitation Game” è al sesto mese di gravidanza. L’attrice poteva quindi scegliere se esaltare il pancino o nasconderlo. Keira ha optato per la seconda, con un vestito fresco di passerella alta moda Valentino con ricami romantici, dai fiori alle parole d’amore, mentre la gonna scendeva lunga e voluminosa fino ai piedi. Quanto al resto, la parola d’ordine di Keira è stata semplicità: non un accessorio ad ornare collo e braccia, mentre i capelli erano lasciati sciolti, in leggere onde. Julianne Moore si è guadagnata la statuetta come Miglior Attrice Protagonista in “Still Alice”: un premio possiamo darglielo anche per il look.

Julianne Moore, Keira Knightley, Jennifer Lopez: Oscar 2015, i migliori look sul red carpet - photo
Julianne Moore, Keira Knightley, Jennifer Lopez: Oscar 2015, i migliori look sul red carpet - photo
Julianne Moore, Keira Knightley, Jennifer Lopez: Oscar 2015, i migliori look sul red carpet - photo

La 54enne, tornata alla ribalta grazie al ruolo drammatico al fianco di Kristen Stewart (guarda il trailer di "Still Alice"), indossava un abito bianco e nero di Chanel, tanto essenziale quanto elegante: tagliato a fascia, il vestito era ornato da applicazioni scintillanti e file di fiori e terminava con un piccolo strascico. I capelli erano raccolti e il viso era impreziosito da pendenti. Lo stile di Julianne Moore rispecchiava perfettamente il suo personaggio: una vincitrice senza eccessi. A proposito di look riusciti non si può non far cenno allo straordinario abito di Jennifer Lopez, che alle occasioni importanti non manca mai: firmato Elie Saab, color champagne, questo sì che aveva un signor strascico, e se nella parte superiore era arricchito da paillettes, sotto lasciava tutto allo chiffon. Chapeau anche per il Louis Vuitton di Nicole Kidman, ringiovanita dal taglio del momento, il longe bob. Il suo abito satinato con spacco era intervallato solo da una cinta rossa in vita.

Crediti: gotceleb, just jared, vogue, web