Julian Draxler: 3 curiosità sul talento che piace alla Juve

Il talentino Julian Draxler
Ecrit par

Julian Draxler è la principale alternativa a Mario Götze per l’attacco della Juventus. Ecco tre simpatiche curiosità sul giovane tedesco dello Shalke 04. Scopri di più su melty!

Il calciomercato, proprio come questa pazza estate, sta entrando nella fase più calda. Dopo i grandi trasferimenti che hanno riguardato principalmente centrocampisti e difensori, ecco che le principali squadre europee sono alla ricerca di nuovi attacanti. Fra queste c’è la Juventus che, dopo l’intelligente cessione di Arturo Vidal al Bayern Monaco, è ora alla ricerca di un’attaccante da affiancare a Paulo Dybala, altro grande acquisto del mercato bianconero. Il prescelto sembra Mario Götze, giovane fantasista che gioca proprio con i bavaresi e che ha stregato Massimiliano Allegri. Il prezzo però è alto e la trattativa con la dirigenza tedesca non è certo delle più semplici. Proprio per questo la Juventus ha intavolato dei discorsi con l’agente di Julian Draxler, altro talentino tedesco che gioca nello Schalke 04. Pur avendo solo 21 anni, Julian può vantare già 29 gol e 166 presenze in prima squadra, con cui ha vinto una Coppa e una Supercoppa di Germania. Solo la scorsa estate si è laureato campione del mondo con la Nazionale tedesca ai mondiali in Brasile ed ha un futuro roseo davanti a se. Di lui hanno scritto un po’ tutti, quindi non vogliamo annoiarvi con statistiche e caratteristiche tecniche. Scavando tra le fonti tedesche, abbiamo scoperto tre curiosità inedite sul gioiellino che potrebbe vestirsi di bianconero.

Julian Draxler: 3 curiosità sul talento che piace alla Juve
il suo gol più bello in bundesliga

Durante una simpatica intervista rilasciata ai microfoni di Bundesliga.com, Julian Draxler si è divertito a rispondere alle domande poste dai fan tramite Twitter. Alla domanda “Qual è il tuo gol più bello in Bundesliga? " Julian ha risposto con convinzione: “Quello contro il Greuther Fürth nel 2012. Ho tirato forte dalla distanza ed è andata bene. È stata una grande emozione, molto bello da vedere”. Draxler ha un ottimo destro e ci ha abituato più volte ai gol segnati dalla distanza, sia partendo da sinistra che dal centro. Il gol realizzato alla Trolli Arena è quello che il giovane attaccante dello Schalke 04 ritiene più spettacolare, anche di più di quello segnato nel 2013 al Borussia Dortund quando, dopo una bellissima azione, trafisse Weidenfeller con un diagonale all’angolino.

Julian Draxler: 3 curiosità sul talento che piace alla Juve
La sua materia preferita

A scuola Julian Draxler è sempre stato uno studente modello. Magari non una cima in ogni disciplina, ma comunque sempre attento e volenteroso. Quando gli chiedete qual’era la sua materia preferita tra i banchi di scuola la risposta è secca: l’inglese:“Mi piaceva l’inglese perché riuscivo a comprendere l’utilità di studiarlo, a differenza di molte altre materie. Quando vai all’estero hai sempre bisogno dell’inglese per comunicare e ho lavorato sodo per impararlo bene”, spiega Julian. Grande segnale di maturità da parte di questo classe 1993, che si dimostra il classico tedesco: serio, impegnato e pragmatico. Chi lo acquista non può ritrovarsi altro che un giocatore diligente e professionale che, a differenza di molti colleghi pigroni, capisce benissimo l’importanza della comunicazione anche nel mondo del calcio.

Julian Draxler: 3 curiosità sul talento che piace alla Juve
playstation o xbox?

I videogiochi hanno grande successo anche fra i calciatori famosi, che non disdegnano qualche ora davanti alla tv, joystick alla mano. L’eterna lotta fra console si ripete ogni anno e mette in disaccordo milioni di gamer, ma se siete fedeli seguaci di casa Microsoft, con Julian Draxler rimarrete delusi: lui preferisce la Playstation. Ebbene sì, fa anche lui parte di quella grande fetta di “romantici” che non si sono fatti trascinare dal fascino innovativo di Xbox. Per quanto riguarda i suoi giochi preferiti, i gusti sono piuttosto classici: “A casa gioco spesso a FIFA, ovviamente. Per il resto ho dei gusti piuttosto normali. Gioco a Call Of Duty, GTA…i classici insomma”, racconta Julian, che poi aggiunge divertito: “Se sono bravo? Beh direi che sono un campione! ”.

Julian Draxler: 3 curiosità sul talento che piace alla Juve
Crediti: youtube, web