Jennifer Lawrence racconta un provino andato male: "Volevo quella parte"

Jennifer Lawrence
Ecrit par

Oggi è un’attrice super affermata, e la maggior parte dei registi farebbe carte false per averla nel cast. Ma c’è stato un tempo in cui Jennifer Lawrence non ha sempre avuto ciò che desiderava

Tutte le attrici, all’inizio della loro carriera, devono faticare per arrivare al vertice. E non è nemmeno detto che questo accada! Stessa cosa per Jennifer Lawrence, oggi star super acclamata in tutto il mondo, vincitrice – giovanissima – di un Oscar e attrice tra le più pagate di Hollywood. J-Law ha raggiunto il successo mondiale grazie alla sua interpretazione di Katniss Everdeen in Hunger Games. Ma, prima di ottenere quel ruolo, era un’attrice come tante che cercava di barcamenarsi nella giungla dei provini. E ce n’è uno che non è andato bene, che le è rimasto davvero sullo stomaco.

Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence

Tutti hanno un sogno nella vita, e quello di Jennifer Lawrence (qui la pagina Facebook italiana) era d’interpretare Alice nell’adattamento cinematografico di Alice nel paese delle meraviglie di Tim Burton. “Una delle cose che mi ha davvero ucciso, tipo l'unica volta in cui io mi sia mai sentita veramente devastata dal fatto di non aver superato un'audizione — perché perlopiù ti limiti a pensare 'oh beh, non era destino, andiamo avanti, che ci puoi fare?' — è stata in occasione di "Alice in Wonderland" di Tim Burton”. La parte è andata poi alla splendida Mìa Wasikowska, ma vi immaginate se fosse stata Jennifer Lawrence a interpretare la mitica Alice?

Crediti: Jon Kopaloff, Getty Images, Stefania D'Alessandro, Gilbert Carrasquillo, David Crotty, Instagram, Josiah Kamau, Getty, BG017/Bauer-Griffin, Archivio Web