Jennifer Lawrence: Per lei solo flirt inventati, ma l'amore dov'è?

Jennifer Lawrence in una foto
Ecrit par

Jennifer Lawrence ha carenze affettive? Viste le numerose invenzioni della stampa di settore, forse è giunto il momento che si trovi un uomo. Ecco perché.

Cosa succede alla vita sentimentale di Jennifer Lawrence? Se seguite le gesta dell'attrice, saprete che da diversi mesi non esce con nessuno. O meglio: vede alcuni uomini, ma mai per relazioni serie e durature. Oltretutto il mondo dei tabloid ci mette del suo e spesso inventa relazioni e love story sulla ragazza, per vendere più copie e/o fare più click sul web. Ne abbiamo lette di bufale, negli ultimi anni: c'è stato il flirt con Liam Hemsworth, compagno di set in “Hunger Games”. Poi quello con Chris Pratt, co-protagonista di “Passengers” e infine quello con Darren Aronofsky. L'ultimo è il più clamoroso, perché si tratta del regista con il quale Jennifer Lawrence lavorerà da qui ai prossimi mesi. Un uomo di 47 anni, un nerd invecchiato, non certo noto per la sua avvenenza. Davvero l'attrice sarebbe tanto “disperata” da imbarcarsi in una relazione del genere?

Probabilmente, le voci sulla love story tra Darren Aronofsky e Jennifer Lawrence sono totalmente false. Ma insegnano qualcosa: se la stampa si deve inventare flirt tanto assurdi, significa che Jennifer ha bisogno di un uomo. Qualche tempo fa, confessava a Vogue la sua solitudine: “nessuno mi chiede di uscire. Ogni sabato sera sono da sola, gli uomini sono così cattivi con me”. La radice del problema è semplice: “so da cosa deriva, so che stanno cercando di stabilire una posizione dominante, ma feriscono i miei sentimenti”. In effetti, chi sarebbe in grado di domare una ragazza tanto combattiva e indipendente? Una che sta rivoltando Hollywood come un calzino, portando avanti una lotta per la parità dei sessi di importanza storica. “Sono solo una ragazza che vuole che tu sia gentile con me, sono diretta come una freccia", dichiarava tempo da al magazine, "sento il bisogno di conoscere un ragazzo, con tutto il rispetto, che ha vissuto a Baghdad per cinque anni il quale non abbia la più pallida idea di chi io sia”. Buona fortuna Jennifer. Siamo sicuri che prima o poi "l'uomo di Baghdad" spunterà fuori. E se così non fosse, sappi che un paio di aspiranti mariti qui, nella redazione di melty Italia, li avrai sempre.

Crediti: web , YouTube