Jennifer Lawrence nuda: Emma Watson la difende

L'attrice Jennifer Lawrence
Ecrit par

Jennifer Lawrence è ancora al centro di uno scandalo dopo che alcune foto private che la ritraggono senza veli sono state pubblicate in rete. Emma Watson e Lena Dunham sono accorse in suo aiuto lanciando un appello: non guardate quelle foto!

Il nome di Jennifer Lawrence è ancora su tutti i giornali e i siti di gossip internazionali, le foto senza veli dell’attrice di “Hunger Games” sembrano interessare la popolazione mondiale più del conflitto di Gaza e i media danno al pubblico quello che richiede. Tra gli articoli di accusa e difesa e i vari commenti degli utenti, anche qualche star non collegata all’accaduto ha voluto dire la propria sulla vicenda. J-Law ha dalla sua parte una schiera di donne celebri pronte a difenderla a spada tratta, prima tra tutte le sua amica Emma Watson. L’attrice di “Harry Potter” ha postato un tweet dal suo profilo scrivendo: “Leggere i commenti che dimostrano una completa mancanza di empatia è ancor peggio che vedere la vita privata delle donne violata dai social media”. In molti però non la pensano come Emma e – soprattutto su Twitter – il pubblico si scaglia contro l’attrice affermando che “Avrebbe dovuto evitare di fare dello foto del genere” o ancora “Non avrebbe dovuto metterci la faccia”.

Altri articoli su Jennifer LawrenceJennifer Lawrence, Selena Gomez e Kim Kardashian: Le star messe a nudo da un hackerJennifer Lawrence, Kate Upton, Selena Gomez: La trappola del sextingJennifer Lawrence: Foto nuda, J.La teme per la carrieraJennifer Lawrence, Kaley Cuoco e Kate Upton: Hackeraggio e sessismo

L'attrice Jennifer Lawrence
L'attrice Jennifer Lawrence
L'attrice Jennifer Lawrence
L'attrice Jennifer Lawrence
L'attrice Jennifer Lawrence
L'attrice Jennifer Lawrence

Per fortuna, Emma Watson non è l’unica a dimostrare un minimo di sensibilità per l’accaduto. Anche l’attrice Lena Dunham – protagonista della celebre serie televisiva “Girls” – è accorsa in aiuto di J-Law scrivendo più di un messaggio su Twitter, pregando i suoi follower di non guardare le foto rubate, non solo di Jennifer, ma anche di Kristen Dunst, Hope Solo, Kate Upton e tutte le altre donne coinvolte nello scandalo. “Il modo in cui una persona vuole condividere il proprio corpo è una sua scelta”, ha scritto Lena, “Mostrate il vostro supporto per queste donne e non guardate quelle foto”. Insomma, il baccano intorno alla faccenda non sembra affievolirsi ma Jennifer Lawrence sembra essersi chiusa in un silenzio tombale. Nessun commento è arrivato né dall’attrice né dal suo team dopo che il portavoce della Lawrence aveva minacciato ripercussioni legali per chiunque avesse utilizzato gli scatti. Speriamo che J-Law riesca a superare presto questo momento difficile.

Jennifer Lawrence e Emma Watson alla sfilata di Dior
Crediti: Mike Marsland, getty images, Barry King, David Silpa, Upi / Visual Press Agency, Jason LaVeris