Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky: ecco a che punto è la loro storia

Jennifer Lawrence
Ecrit par

È passato ormai un anno da quando Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky hanno iniziato la loro storia d’amore: come procede tra loro due?

Dopo molto tempo passato senza un partner, Jennifer Lawrence ha trovato la serenità e l’amore con Darren Aronofsky, lo straordinario regista con il quale sta da un anno. All’inizio in molti hanno pensato che non sarebbe mai durata a causa della grande differenza d’età, ma si sbagliavano di grosso: Jen sembra essere davvero molto serena con lui, e spesso la si vede incontrare anche la sua famiglia. Secondo quanto riportato da alcune fonti vicine alla coppia, Jennifer Lawrence sarebbe molto a suo agio con Darren Aronofsky proprio per la grande differenza d’età: in questo momento della sua vita, infatti, ha bisogno di una persona matura che le dia sicurezza e stabilità. Per quello tra loro funziona così bene.

JENNIFER LAWRENCE
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence

Una fonte molto vicina a Jennifer Lawrence (qui la pagina Facebook italiana) ha rilasciato un’intervista a People, dicendo che la relazione con Darren Aronofsky è sempre più seria e che i due procedono sulla stessa lunghezza d’onda. “Si rispettano l’un l’altro e hanno molti interessi in comune”. Nonostante questo però, la fonte ha detto che tra Jennifer e Darren potrebbero verificarsi dei problemi tra un po’ di tempo. “Hanno una grande differenza d’età e questo potrebbe essere un problema per il proseguimento della relazione”. Un’altra fonte ha poi rincarato la dose: “Sono allo stesso livello e si stimolano intellettualmente l’uno con l’altro. Ma la loro relazione non è seria al punto che il prossimo step è il fidanzamento”. Insomma, la storia va bene ma forse entrambi tra un po’ inizieranno ad avere esigenze diverse: ma c’è chi giura che durerà ancora molto a lungo.

Crediti: YouTube, Getty Images