Jared Leto: Dopo il video di Tayor Swift fa causa a TMZ

Jared Leto e Taylor Swift
Ecrit par

Jared Leto ha deciso di far causa a TMZ e Warner Bros Entertainment dopo il pasticcio con Taylor Swift, ecco cos’è successo.

Taylor Swift è praticamente intoccabile, anche se si tratta di un attore premio Oscar e leader di una band di successo, se ci si azzarda a criticare la reginetta del pop bisogna fare marcia indietro. È di qualche ora fa la decisione diJared Leto di procedere per vie legali con TMZ e Warner Bros. Entertainment dopo la pubblicazione del video in cui l’attore critica apertamente l’album 1989. “La scorsa domenica sono stato allertato che TMZ aveva acquisito video personali e privati in casa mia e stavano pensando di leakarli sul loro sito - ha dichiarato l’attore a THR spiegando cos'è accaduto - Il mio team ha avvisato immediatamente TMZ che il footage era di mia proprietà e che la loro fonte non aveva alcun diritto a venderla. Questa è un’invasione della privacy. Ed è stato sbagliato sia moralmente che legalmente”.

Con la solita diplomazia Jared Leto ha cercato di giustificare ciò che vediamo nel video senza però cadere nell'incoerenza: “In ogni caso dovremmo poter parlare tranquillamente nella privacy delle nostre case senza il timore che i nostri pensieri senza filtro o le nostre azioni vengano trasmesse nel mondo”. Infine ha spiegato così la sua decisione di procedere per vie legali: “Ho scelto di procedere così non perché voglia ma nella speranza di incoraggiare più persone a smettere di trafficare con beni rubati”. Il footage in questione pare sia stato realizzato a settembre e venduto a TMZ per 2mila dollari.

Crediti: Archivio web, web , Archivi web