Jared Leto: "30 Seconds to Mars felici di essere senza contratto discografico"

30 Seconds to Mars
Ecrit par

Jared Leto, attore e musicista dei 30 Seconds to Mars ha dichiarato che la band ha ultimato il contratto con Virgin Records e ora è "felice di essere senza contratto discografico". Di più su melty.it.

Jared Leto sta letteralmente dominando questi primi mesi del 2014: con la sua interpretazione di Rayon nel film "Dallas Buyers Club" si è guadagnato prima il Golden Globe e poi l'Oscar come Miglior Attore non protagonista. Ma non dimentichiamoci che Jared Leto è anche il leader dei 30 Seconds to Mars, trio di cui fa parte anche il fratello Shannon Leto. La band ha concluso da poco il contratto con Virgin, con cui ha all'attivo una causa di circa 30 millioni di dollari. Il rapporto tra la band e la casa discografica è al centro del documentario "Artifact" diretto dallo stesso Leto che andrà in onda sabato 26 aprile. Il documentario parla di music business e vede la partecipazione di artisti, addetti ai lavori e discografici ma Jared Leto dichiara che "non è un'opera contro le case discografiche, ma contro l'avidità. Parla delle difficoltà dell'eterno conflitto tra l'arte e il business, parla di come la corruzione possa uccidere i sogni".

Jared Leto: "30 Seconds to Mars felici di essere senza contratto discografico"

Riguardo al futuro senza casa discografica "stiamo cercando un modo per condividere con il mondo la nostra musica, in modi nuovi ed eccitanti, ma che non ci costringano a stringere accordi che conducano alla bancarotta". Jared Leto si riferisce al debito di circa 2 milioni di dollari maturato con la Virgin durante la produzione dell'album "This is war" (2010). Intanto i 30 Seconds to Mars proseguono il tour mondiale che li porterà in Italia per due date il 19 giugno al Palaolimpico di Torino e il 20 giugno al Rock in Roma.

Jared Leto: "30 Seconds to Mars felici di essere senza contratto discografico" - photo
Jared Leto: "30 Seconds to Mars felici di essere senza contratto discografico" - photo
Crediti: Archivio web, web