Jamie Dornan: Fuori da 'Burnt', restano Riccardo Scamarcio e Bradley Cooper

Jamie Dornan fuori da Burnt
Ecrit par

Jamie Dornan è stato tagliato dal montaggio finale di “Adam Jones”. Le fan, non potranno ammirare il Christian Grey delle “50 sfumature” nella commedia con Bradley Cooper.

Peccato: poteva essere una buona occasione per vedere Jamie Dornan recitare in un film differente, affianco a due bellimbusti come Bradley Cooper e Riccardo Scamarcio, e invece nada. È successo che la produzione di “Burnt” (film in uscita a ottobre 2015, prima si chiamava "Adam Jones") ha deciso di togliere le sequenze con il Christian Grey delle “50 sfumature” dal montaggio finale. Questo vuol dire che in sala, le spettatrici non vedranno Dornan recitare la sua parte, nonostante l'attore abbia lavorato sul set della commedia. Una scelta presa per esigenze narrative e non per questioni legate alla sua performance: “Jamie Dornana aveva un cameo di soli due minuti” si legge su Imdb, “ma la sequenza è stata tagliata perché dai test di proiezione si sono resi conto che non funzionava”.

Non è la prima volta che un attore viene escluso dal montaggio finale di un film. A Hollywood la pratica è abbastanza comune: poco importa se la performance era ottima o se l'interprete molto bravo. A contare, prima di tutto, è la narrazione. Le fan di Jamie Dornan (qui mentre gioca a golf a Praga) potranno consolarsi con la presenza di due sex symbol come Riccardo Scamarcio e Bradley Cooper, il primo nei panni di un cuoco disposto a tutto pur di ricostruirsi una carriera, il secondo in quelli di un italiano a Parigi (un cosiddetto “Rital”), di nome Max. e per chi avesse una fame insaziabile di Jamie Dornan, potrà goderselo al cinema più volte nel corso del 2016: prima in “The 9th Life of Louis Drax”, poi in “Jadotville” e infine in “Anthropoid”. Per tutte le novità su Jamie Dornan, segui melty Italia su Facebook e Twitter.

Crediti: web , Weinstein Company, Samir Hussein, Getty Images