IZombie: Episodio 1x05, commento “E all’improvviso c’è ancora speranza”

IZombie dal creatore di Veronica Mars
Ecrit par

Commento del 5^ episodio della prima stagione di IZombie, il nuovo procedural dramedy nato dalla fantasia di Rob Thomas, il papà di Veronica Mars.

La speranza è l’ultima a morire, anzi, la speranza a volte muore addirittura dopo la morte. Quello che sembra un bislacco gioco di parole in realtà è l’insegnamento ironico e leggero della puntata 1x05 di IZombie. Lo show tv della The Cw, che settimana dopo settimana, conferma essere una ventata di freschezza nel panorama seriale americano. In questo episodio dal titolo "Flight of the Living Dead" la “non viva” Liv ha avuto a che fare con un caso molto complesso in quanto il cadavere del quale ha dovuto mangiare il cervello era Holly, una sua amica del college. Con la sua ex collega la Zombie più amata del piccolo schermo aveva avuto dei trascorsi non piacevoli in quanto la visione della vita totalmente libertina della ragazza aveva fatto sì che Liv la cacciasse dalla confraternita della quale facevano parte entrambe.

IZombie: Episodio 1x05, commento “E all’improvviso c’è ancora speranza”

Holly muore in un incidente con il paracadute ma la cosa non sembra affatto “naturale” a Liv in quanto la sua amica era esperta di sport estremi. Dopo aver mangiato la sua materia grigia e con l’aiuto dei ricordi di Holly la verità, piano piano, viene a galla. Nella 5^ puntata di IZombie entra in scena un altro “non vivo”, Lowell, il quale non solo aiuta Liv nel caso ma dà anche all’eroina la speranza di poter vivere ancora una storia d’amore. Intanto la sparizione di Eddie e Jerome continua a preoccupare in maniera sempre più seria Major che si reca a cercarli di persona al rifugio Helton visto che, il povero Clive, non può far nulla per aiutarlo in quanto il suo capo non gli permette di fare le ricerche sui ragazzi scomparsi. Il motivo? Anche lui è uno zombie. (leggi anche Rose McIver da fata IZombie)

IZombie: Episodio 1x05, commento “E all’improvviso c’è ancora speranza”

Grazie a Blaine Seattle sta piano piano diventando un vero covo di zombie e, come è stato possibile vedere nella puntata 1x04 dello show, il “villain” di IZombie sembra quasi ignaro di quello che sta mettendo in piedi in quanto il motivo per cui non fa altro che diramare il virus è puramente economico e funzionale al sua attività di vendita di cervelli freschi. È molto interessante dal punto di vista narrativo come si evolverà questa sorta di lenta apocalisse. Sicuramente non ci saranno scene di panico alla Walking Dead ma accadrà qualcosa di diverso, d’altronde IZombie pur avendo molte cose in comune con show quali Veronica Mars, Dollhouse e Ghost Whisperer resta comunque, a modo suo, un progetto nuovissimo.

Crediti: The Cw