Italia's Got Talent: Trava parla di suo padre Marco Travaglio

Italia's Got Talent | Trava rapper | Marco Travaglio
Ecrit par

Intervistato da Vanity Fair, il rapper Trava parla del suo rapporto col padre Marco Travaglio. Scopri le sue dichiarazioni.

Fra i talenti che più hanno incuriosito i telespettatori dell'edizione attualmente in corso di Italia's Got Talent c'è Alessandro Travaglio aka Trava: un giovane rapper che ha conquistato ben quattro "sì" della giuria e che non ha nascosti il fatto di avere un papà "famoso". Per ribadire il concetto o semplicemente come spunto di discussione, Trava ha parlato del suo rapporto col padre Marco Travaglio in una intervista pubblicata questa settimana su Vanity Fair. "Sono orgogliosissimo di papà" - ammette Alessandro - "Se una notizia non mi è chiara, chiedo e lui che è sempre aggiornato [...] Quando ha saputo che sarei andato ad Italia's Got Talent si è gasato da morire e mi ha detto di metterci tutto me stesso".

Italia's Got Talent: Trava parla di suo padre Marco Travaglio

Dopo la messa in onda della sua audizione, il giovane "figlio d'arte" è stato subissato da complimenti e critiche sui suoi social ufficiali: "Io volevo solo dimostrare, nella vetrina più grande possibile, le mie vere capacità. Le critiche non mi dispiacciono, ma devono riguardare solo la mia musica" ha spiegato a tal proposito. In conclusione, Trava racconta uno spiritoso aneddoto familiare che coinvolge anche Fabri Fibra: "Un giorno sono entrato nello studio di papà e ho trovato aperta la pagina di Wikipedia su Fabri. Gli ho chiesto che cosa stesse facendo, mi ha risposto che si stava documentando perché doveva intervistarlo. Era andato un po' in paranoia perché non lo conosceva bene. Io sono impazzito: Ma fallo venire a casa, gli ho detto! ".

Crediti: Youtube Trava, Sky Uno