Italia-Olanda 2-0: Video highlights e sintesi amichevole 4-09-2014

Ciro Immobile esulta dopo la rete
Ecrit par

Italia-Olanda. Conte ha esordito con una vittoria: non succedeva dal '98, con Zoff in panchina. Le reti della vittoria sono state siglate da Immobile e De Rossi. Guarda gli highlights Italia-Olanda.

L'Italia ha vinto 2-0 con l'Olanda l'amichevole d'esordio di Antonio Conte sulla panchina azzurra. Non succedeva che un commissario tecnico vincesse la prima partita ufficiale dal 1998, quando in panchina c'era Dino Zoff. Una partita poco indicativa per il ct italiano, se non per l'impegno e la voglia che i suoi giocatori hanno messo in campo. Il match è durato solo dieci minuti, quando l'olandese Martins Indi si è fatto espellere per un fallo da ultimo uomo su Zaza e conseguente rigore. La mano di Conte però si è vista: gioco sugli esterni Darmian e De Sciglio, possesso palla prolungato e improvvise accelerazioni grazie ai movimenti delle due punte Immobile e Zaza. Il pressing è stato inoltre molto alto, anche se attuato solo a sprazzi. Qualche sbavatura in difesa c'è stata nella ripresa con Ranocchia, impreciso in un paio di occasioni. La squadra quindi, grazie agli juventini in campo, sembra seguire i dettami del tecnico. Marterdì prossimo contro la Norvegia a Oslo, nella partita di qualificazioni a Euro 2016, servirà una bella prestazione e la stessa determinazione dimostrata questa sera. Ma andiamo alla cronaca della partita. Conte ha deciso di iniziare il match con la coppia d'attacco Immobile-Zaza e a centrocampo ha sorpreso tutti inserendo Giaccherini al posto di Parolo, alla vigilia favorito per un posto da titolare. In porta non c'è Buffon ma Sirigu. Nell'Olanda è assente Robben, rimpiazzato da Lens.

Altri articoli su Nazionale italiana di calcioNazionale italiana: Prandelli e Abete, dimissioni dopo Italia-Uruguay 0-1Italia-Olanda: Quote scommesse

La nazionale è partita subito forte e già dopo tre giri di lancette è andata in vantaggio con Immobile, bravo a scattare sul filo del fuorigioco, scartare Cillessen e depositare la palla in rete. Al 9' l'Italia è già sul 2-0: Zaza è andato via a Martins Indi ma è stato atterrato in area dal difensore. Dal dischetto è andato Daniele De Rossi, al suo 16esimo gol con la maglia azzurra e il 100esimo gol di un giallorosso con la nazionale. La travolgente manovra ha trovato spazio con gli olandesi in 10 e al 20' un grande scambio tra Immobile e Zaza ha permesso all'attaccante di Metaponto di presentarsi davanti a Cillessen ma senza riuscire segnare il suo primo gol in nazionale. Alla mezz'ora Zaza ha ricambiato il favore a Immobile: colpo di petto e tiro di poco alto sopra traversa. La ripresa si è aperta con l'Italia meno aggressiva e i tulipani attenti a non subire altre reti. Poche le emozioni sul taccuino, una per parte. Al 4' l'Olanda con van Persie ha avuto la più grande occasione del match, sfiorando il palo con un diagonale alla sinistra di Sirigu. Per l'Italia invece l'occasione più ghiotta è stato il colpo di testa di Destro finito alto sopra la traversa su cross del neo entrato Pasqual, per l'ultima emozione della partita.

Fonte: lapresse, ansa - Crediti: web , Ansa, rai, lapresse