Italia-Costa Rica: Orario diretta tv Mondiali 2014

Barzagli sarà in dubbio sino all'ultimo
Ecrit par

Alle 18 scatterà finalmente il secondo atto dell'avventura azzurra ai Mondiali 2014. Italia-Costa Rica verrà trasmessa in diretta in chiaro su RaiUno e sul satellite su Sky Mondiale 1 HD. Scopri di più su melty.it.

Con il calcio d'inizio fissato alle 18 da Recife scatterà Italia-Costa Rica, la sfida che opporrà le due squadre vincitrici nella prima giornata del Girone D. Dopo Uruguay-Inghilterra 2-1 sarà fondamentale per gli azzurri conquistare una vittoria per avvicinarsi al passaggio del turno. Il Costa Rica è però un avversario da non sottovalutare, capace nella prima giornata di battere l'Uruguay, dimostrandosi molto più insidioso di quanto inizialmente potesse sembrare. Per vincere sembra proprio che Prandelli voglia confermare lo schieramento tattico che ha fatto bene contro l'Inghilterra a Manaus. Balotelli sarà ancora una volta il terminale offensivo della nostra nazionale. Qualche cambio verrà invece fatto in difesa e a centrocampo. Verratti si accomoderà probabilmente in panchina e sarà sostituito dal più fisico Thiago Motta. In difesa invece Chiellini verrà spostato al centro, con Abate che si prenderà la corsia di destra e Darmian che verrà spostato a sinistra. Qualche dubbio sull'uomo da affiancare a Chiellini. Prandelli vorrebbe Barzagli che però, per colpa dei soliti problemi fisici, potrebbe lasciare il posto a Bonucci.

Italia-Costa Rica: Orario diretta tv Mondiali 2014

La Costa Rica dovrebbe invece confermare gli undici che tanto bene hanno fatto nella sfida contro l'Uruguay. Un 5-4-1 che cercherà in tutti i modi di impedire il possesso palla dei 23 di Prandelli e di imporre un buon gioco in verticale e veloci contropiedi. Il tecnico Jorge Louis Pinto cercherà comunque di non lasciare nulla al caso per questa importantissima sfida: “Ho in mente mosse alternative – ha dichiarato - abbiamo preparato un piano B e pure un piano C per complicare la vita all'Italia. Devo solo decidere se attuare queste varianti da subito o nel corso del match. Perciò dico che all'ottanta per cento la formazione è decisa, però mi concedo la possibilità di fare due cambiamenti rispetto all'Uruguay". L'obiettivo della Costa Rica sarà proprio quello di limitare il più possibile il gioco dell'Italia e quindi la sua fonte più pericolosa e inesauribile, Andrea Pirlo: “Pirlo è l'elemento più pericoloso dell'Italia, io lo studio dal mondiale 2006, si tratta del calciatore più cerebrale in circolazione: ha lancio, visione di gioco, imprevedibilità. Se riusciremo a limitarlo, avremo fatto una bel passo avanti verso la conquista di un risultato positivo. E quindi ribadisco, è certo che gli dedicheremo un'attenzione speciale".

Italia-Costa Rica: Orario diretta tv Mondiali 2014

Di contro Prandelli non vuole sottovalutare l'avversario, tra i più difficili da affrontare in questo momento. Le sue parole sono state molto chiare: “Abbiamo studiato questa squadra molto ben organizzata, che conosce a memoria il suo sistema di gioco – ha raccontato - Contro l’Uruguay ha meritato di vincere. Davanti ha tre giocatori di qualità, capaci di giocare uno-contro-uno e attaccare la profondità. In un certo senso, è la partita più temibile tra le tre del girone. Campbell è un attaccante moderno, interessante, sa trovare la porta da fuori aerea e col primo controllo creare situazioni pericolose”. A preoccupare più di tutto il resto è la maggiore prestanza fisica dei sudamericani, più abituati al clima torrido dell'estate brasiliana: “Siamo preoccupati per il ritmo dei sudamericani. Le nazionali di questo continente stanno dimostrando più sprint, mentre quelle europee hanno un po’ di resistenza in più. Ma noi abbiamo un’idea di gioco precisa e dobbiamo portare avanti quella, perché è la nostra forza”. L'appuntamento per tutti i tifosi italiani è fissato quindi alle 18. La diretta sarà garantita in chiaro su RaiUno e Rai HD e sul satellite grazie a SkySport sul canale Mondiale 1 HD (numero 201).

Italia-Costa Rica: Orario diretta tv Mondiali 2014
Joel Campbell, uno dei più temibili nella Costa Rica
Joel Campbell, uno dei più temibili nella Costa Rica
Crediti: Archivio web, Fotogenia/CON, getty images, web