iPhone 7: Ultimi rumors, tre modelli in arrivo?

Il nuovo iPhone arriverà in tre modelli?
Ecrit par

Che si tratti di iPhone 7 o iPhone 6S non fa molta differenza. I piani di Apple prevedono l'uscita di un nuovo prodotto a settembre, ma i rumors degli ultimi tempi ci parlano addirittura di un prodotto che uscirò in tre modelli.

Il nuovo iPhone sarà commercializzato in tre modelli distinti? Non lo sappiamo con certezza, ma si tratta di uno degli ultimi rumors rimbalzati in questi giorni in rete. Sembra infatti che per il suo iPhone 7 (o probabilmente 6S) Apple stia davvero pensando a fare le cose in grande per non scontentare tutti. L'idea è quella di dare in pasto al pubblico ben tre modelli del proprio smartphone, con grandezze di schermo diverse a seconda delle esigenze. L'uscita dell'iPhone 6 ha permesso ad Apple di capire che gli utenti stanno iniziando ad apprezzare particolarmente dei device con schermo grande e spazioso. Va spiegata in questa prospettiva l'uscita di iPhone 6 Plus, il phablet da 5.5 pollici che ha avuto un notevole successo di vendite in questi ultimi mesi. Per non parlare del normale iPhone 6, anch'esso molto più grande rispetto ai predecessori grazie ai suoi 4.7 pollici. Cupertino però ha una sua fetta di utenza che non è rimasta particolarmente soddisfatta dalle ultime scelte: si tratta di tutte quelle persone che hanno sempre apprezzato Apple per non seguire le mode, per il suo portare al pubblico prodotti diversi dalla concorrenza. Il mercato globale e cambiato, ma sono ancora numerosi quelli che chiedono all'azienda un prodotto con schermo ridotto, un ritorno al passato che avrebbe del clamoroso; ed Apple sta seriamente pensando di accontentarli.

iPhone 7: Ultimi rumors, tre modelli in arrivo?

Da qui l'indiscrezione che ci parla di un iPhone prodotto con tre tipologie di schermo diverse. Le prime due andrebbero a confermare quanto fatto nel 2014, andando a darci display da 4.7 pollici come iPhone 6 e da 5.5 pollici come iPhone 6 Plus. Un terzo dispositivo invece, potrebbe essere rinominato iPhone Mini e andare a proporre uno schermo di circa 4 pollici. Fantasia o realtà? Allo stato attuale delle cose non possiamo saperlo, vista la lontananza infinita che ci separa dall'uscita del nuovo smartphone, ma se così dovesse essere si tratterebbe dell'ennesimo occhio buttato verso la concorrenza. Una scelta di questo genere, più che un passo indietro, potrebbe essere vista come un adeguarsi a case come Samsung o LG che, per ogni nuovo modello, mandano poi in produzione una sua versione slim, dalle dimensioni più limitate e le caratteristiche tecniche più contenute. Apple prenderà ancora una volta spunto dalla concorrenza? Solo il tempo potrà dirci se questa opzione si rivelerà reale o solo la semplice fantasia di qualche analista con una fervida immaginazione. Quel che è certo sarà un iPhone migliorato rispetto al passato, sia nella componentistica tecnica che software, con il nuovo processore Apple A9 e l'attesissimo iOS 9. Tutto il resto lo scopriremo solo strada facendo.

Crediti: Archivio web